Nuovo premio per “La Donna Longobarda” in Austria

“La Donna Longobarda” ha conquistato il primo premio “Best Costume Design” al festival austriaco “HISTORY International Film Festival Austria” che si è svolto presso il Comune di Asparn an der Zaya all’interno del museo all’aperto “Mamuz”. Il festival era dedicato solamente ai documentari storici di ogni periodo e il premio da noi vinto è stato conferito per l’accuratezza di abiti e corredi mostrati nel docufilm dedicato alle donne longobarde

 

Salgono così a 47 i riconoscimenti internazionali, suddivisi tra 21 primi premi e 26 selezioni ufficiali. Un grande risultato per una piccola produzione come la nostra che sta continuando a far conoscere la nostra storia e il nostro territorio.

 

Ricordiamo che il docufilm è prodotto da Invicti Lupi, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, produttore esecutivo Matteo Grudina, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

 

Il trailer del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/RWT7J1mSzjk

Proiezioni dei nostri docufilm al castello del Buon Consiglio di Trento

Con molto piacere vi comunichiamo che sono in programma due serate di proiezione dei nostri docufilm presso il castello del Buon Consiglio di Trento all’interno della rassegna spettacoli organizzata da “Trentino Spettacoli”.

– Venerdì 19 luglio ore 21’30 – “Langobardi – Alboino e Romans”

– Venerdì 9 agosto ore 21’30 – “Langobardi – Grimoaldo, il primo re friulano” e “La donna longobarda”

Maggiori informazioni sulla rassegna ai seguenti link:

La donna longobarda + Langobardi: Grimoaldo, il primo re friulano

Langobardi – Alboino e Romans

L’Associazione “Invicti Lupi” è orgogliosa di annunciare il successo della dodicesima edizione della rievocazione storica “ROMANS LANGOBARDORUM”, che ha preso vita a Romans d’Isonzo nelle giornate del 7-8-9 giugno 2024 e che ha portato migliaia di visitatori provenienti da diverse regioni d’Italia e dagli stati confinanti. Una edizione record per presenze e visitatori!

Si è trattata delle più grande rievocazione storica longobarda a livello Europeo che ha ospitato ben 22 gruppi storici e rievocatori provenienti da 12 diversi stati d’Europa. Il nostro paese si è trasformato per tre giorni nella capitale europea longobarda consentendo così al pubblico di vivere questo clima europeo di collaborazioni e sinergie che sono state tessute e create da Invicti Lupi nel corso di molti anni di lavoro, impegno e sacrificio. Un progetto di relazioni e di crescita che Invicti Lupi porta avanti da moltissimi anni perché crede nel valore del volontariato culturale e nei progetti a larga scala europea. Nel fine settimana dove la popolazione votava per i suoi rappresentanti in Europa, Invicti Lupi ha portato a Romans Langobardorum tra i migliori gruppi di mezza Europa (Italia, Slovenia, Austria, Ungheria, Cechia, Slovacchia, Germania, Spagna, Francia, Croazia, Bulgaria, Grecia), rievocatori che hanno fatto rivivere tutti i vari popoli che hanno vissuto il Friuli nel VI secolo. Uno sforzo enorme, un impegno grandissimo di Invicti Lupi, il tutto volto a migliorare la condizione culturale del nostro Territorio e della popolazione grazie alla professionale divulgazione storica portata da ognuno di questi gruppi e rievocatori.

 

Il tema dell’edizione 2024 ha riguardato “Grimoaldo, il primo re friulano”. I visitatori hanno potuto conoscere nel dettaglio la storia di questo guerriero che è divenuto il primo re longobardo nato nella nostra regione e che ha portato il regno longobardo ad una stabilità e forza mai avute in precedenza: abbiamo voluto riportare in vita nella memoria del pubblico uno degli illustri antenati nati in questa terra. All’interno di Romans Langobardorum ha preso vita la terza edizione del simposio di scultura e forgiatura “Faber Langobardorum” che ha visto 8 artisti cimentarsi nella creazione di opere d’arte dal tema “Simboli del potere” con il legno, il ferro e materiali di riciclaggio: Alessio Arrostuto (San Canzian d’Isonzo), Cildi (Cervignano), Ermanno Plozzer (Sauris), Andrea Caisutti (Percoto), Corrado Clerici (Forni di Sopra), Stefano Comelli (Romans d’Isonzo), Avio De Lorenzo (Costalta di Cadore), Erik Tromba (Romans d’Isonzo). Oltre ad essi abbiamo avuto la presenza di diversi altri artigiani ed artisti al lavoro su diversi materiali (bronzo, ceramica, lana), tra cui ricordiamo la novità portata dalla ceramista Sara Dall’Antonia di Vittorio Veneto. E’ stata realizzata la terza edizione dei “Giochi tribali longobardi”: una competizione sportiva di livello internazionale nella quale gli atleti partecipanti sono raddoppiati rispetto al 2023 consentendo così al pubblico di assistere a giochi storici e a prove atletiche che venivano disputate quindici secoli fa tra le tribù longobarde. Il tutto guidati dalla voce guida dello speaker Gilberto Zorat.

 

All’interno di questa edizione della rievocazione abbiamo presentato il nuovo docufilm lungometraggio dal titolo “Langobardi – Grimoaldo, il primo re friulano”. Il nuovo prodotto cinematografico, una produzione di Invicti Lupi con alla regia Sandra Lopez Cabrera, che fa luce su questo importante personaggio storico friulano attraverso un equilibrato mix tra storia, archeologia e fiction. Ringraziamo l’incredibile numero di spettatori presenti: moltissime sono state le persone curiose di conoscere questa nostra nuova produzione cinematografica proiettata in anteprima il sabato sera. Il video trailer del docufilm è visibile al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=tpLk6y8J_Bw e prossimamente cercheremo di organizzare nuove proiezioni pubbliche per farlo vedere alla popolazione.

 

Romans Langobardorum si è confermata la più grande rievocazione storica longobarda presente sul territorio europeo: un traguardo raggiunto con impegno e tenacia nel corso di questi 12 anni grazie al grande lavoro di Invicti Lupi e all’importante rete di sinergie e collaborazioni che abbiamo creato. La popolazione ha potuto respirare aria di sinergia e collaborazione tra le diverse personalità europee presenti. Speriamo che i nostri progetti culturali possano essere maggiormente sostenuti a livello politico e pubblico al fine di poter farli migliorare ancora, specie vista la crescita esponenziale che stiamo riuscendo a realizzare di anno in anno per quanto riguarda qualità e quantità di presenze e contenuti. Ma ora davvero servono sostegni economici seri per non perdere questo trend di crescita a livello europeo che siamo riusciti a portare nel territorio friulano.

 

“Romans Langobardorum” ha offerto a tutti i visitatori un’immersione a 360 gradi nel periodo storico longobardo anche grazie alla presenza di interessantissime conferenze ed approfondimenti (dott. Nicola Bergamo, dott. Miha Franca, dott. Alessio Fragnito, dott. Vincenzo Antonio Grella), alla realizzazione di spettacoli e cerimonie, alla presenza dei falconieri “Acrobati del Sole” e della fattoria didattica “La piccola fattoria del Cumugnai”, al concerto dei Ragnarok Nordic e Viking Folk.

Un’immersione completa nella storia dei nostri antenati poiché siamo gli eredi di un passato storico importante, ed è nostro compito ed impegno valorizzarlo e renderlo fruibile alle generazioni presenti e future attraverso tutti gli strumenti a nostra disposizione al fine di mantenere viva la memoria dei nostri padri e madri che ci hanno preceduto su questa terra.

 

Il video promozionale è visibile a questo link: https://youtu.be/ITvuFmACboQ

 

Ricordiamo che “Romans Langobardorum” ha aderito all’importante progetto regionale ECOFESTA al fine di dare il nostro contributo al fondamentale impegno di rispetto e preservazione dell’ambiente che ci circonda, rispettandolo e curandolo con azioni concrete e tangibili.

 

La rievocazione storica è stata realizzata grazie al patrocinio, al sostegno e alla collaborazione di: Regione FVG; Consiglio Regionale FVG; Io sono FVG; GO!2025 Nova Gorica-Gorizia; Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; BCC Venezia Giulia; Fondazione CARIGO; ARLeF; Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; UISP, unione italiana sport per tutti; Comune di Cormons; Comune di Palmanova; Comune di Ragogna; Comune di San Daniele del Friuli; Comune di San Floriano del Collio; Comune di Taipana; Comune di Villa Santina; Centro servizi volontariato FVG; Ecofeste FVG; Gruppo di ricerca “I Scussons” di Romans d’Isonzo; Associazione “Liberatorio d’Arte” di Romans d’Isonzo; Associazione “La Piccola Fattoria del Cumugnai”; Associazione “Italia Medievale”; Parco “Acrobati del Sole” di Cividale del Friuli; IRIS Acqua; e diverse altre associazioni, aziende e realtà locali.

 

Per maggiori informazioni potete visitare le nostre pagine facebook e instagram “Invicti Lupi” e “Romans Langobardorum”, e il nostro sito web www.invictilupi.org

 

Se credete nei nostri progetti culturali e didattici, continuate a sostenerci e supportarci: nella sezione dedicata del nostro sito web è indicato come sostenerci attraverso l’Art Bonus Regionale (per imprese e aziende), il 5×1000, erogazioni liberali che vanno in detrazione fiscale. Abbiamo bisogno di tutti voi per mantenere viva la nostra memoria storica. Grazie.

 

Un saluto cordiale,

Matteo Grudina

Presidente INVICTI LUPI

Extempore fotografica “Romans Langobardorum 2024” e premiazioni concorso 2023

Anche quest’anno sarà attiva l’extempore fotografica “Romans Langobardorum 2024”. In allegato trovate il regolamento e il modulo da compilare e consegnare al punto informazioni per ottenere il pass “extempore fotografica” e avere accesso alle aree delimitate solo per i fotografi accreditati.
Potrete compilare il modulo direttamente anche al punto informazioni.
Ricordiamo che le premiazioni del concorso 2023 avverranno sabato 8 giugno prima della presentazione del docufilm, orario 21’15. Non mancate!

Ringraziamo tutti i fotografi che vorranno venire alla nostra rievocazione e che grazie al loro lavoro ci aiuteranno a fare divulgazione storica attraverso le numerose immagini che faranno girare in rete e nei loro canali di diffusione.
Come ogni anno, oltre ad invitarvi a iscrivervi all’extempore fotografica e partecipare al concorso, vi chiediamo la cortesia di segnalarci le vostre pubblicazioni così che noi potremmo condividerle sulle nostre pagine social e sul sito web. Grazie a tutti!

Pubblichiamo alcuni scatti di domenica 28 aprile, giornata nella quale abbiamo allestito un’esposizione didattica presso il castello di Gorizia in occasione dell’evento Contea – Profumi di cultura europea organizzato dal Comune di Gorizia con Pro Loco Gorizia.

Vogliamo ringraziare gli organizzatori e gli amici dei gruppi storici Avar Project e KD Vespesjan che hanno portato in esposizione riproduzioni dei popoli avari e romani.

Reputiamo sia importante far conoscere la storia del colle di Gorizia prima della fondazione ufficiale della città nel 1001. La storia non si crea dal nulla, ma è figlia degli avvenimenti precedenti. Conoscendo ciò che accade prima, possiamo comprendere meglio gli avvenimenti successivi.

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato all’evento!

La colonna sonora di “Langobardi – Grimoaldo, il primo re friulano” sarà composta dai Ragnarok

Una nuova anticipazione sulla nostra nuova produzione cinematografica: la colonna sonora è stata affidata ai Ragnarök – Nordic & Viking Folk Music
In questi giorni Florio Davide e Alessandro Goði Ásatrú Antonello stanno lavorando con il fonico Spa Lla , sotto la direzione della regista Sandra Lopez Cabrera , alla composizione sonora del docufilm “Langobardi – Grimoaldo, il primo re friulano”.
Non mancate sabato 8 giugno alla rievocazione storica Romans Langobardorum dove la sera potrete vedere l’anteprima del nuovo docufilm e a seguire il concerto dei Ragnarok
Condividete la notizia e sosteneteci attraverso la nostra campagna di crowdfunding e il 5×1000, grazie!!!

Nuove immagini del docufilm “Langobardi – Grimoaldo, il primo re friulano”

Dopo il primo breve trailer pubblicato qualche giorno fa, è il mondo di iniziare a mostrarvi alcune immagini scattate durante le riprese del nostro nuovo docufilm “Langobardi – Grimoaldo, il primo re friulano” che verrà presentato sabato 8 giugno all’interno della XII edizione di Romans Langobardorum.

Ringraziamo il fotografo Amok per l’utilizzo delle immagini!

Ricordiamo a tutti che ci sono vari modi per aiutarci, soprattutto quest’anno dove attualmente mancano importanti finanziamenti pubblici a sostegno dei grandi progetti divulgativi di cui ci facciamo carico sulle nostre spalle (rievocazione Romans Langobardorum, docufilm, villaggio longobardo):

– donando il vostro 5×1000 al nostro codice fiscale 91035180313

– con una donazione libera alla nostra campagna crowdfunding: https://gofund.me/815fba37

Grazie a tutti, condividete!!!

Invicti Lupi al castello di Gorizia domenica 28 aprile

Vi attendiamo domenica 28 aprile in borgo castello a Gorizia dove allestiremo un accampamento e diverse esposizioni della cultura materiale longobarda, avara e romana. Avrete così modo di conoscere meglio le vite e le storie dei nostri progenitori. Assieme a noi ci saranno i rievocatori avari di Trieste Avar Project – Uar Hun e i rievocatori romani di Koper KD Vespesjan. Conoscerete così la vita civile e militare delle popolazioni che condividevano l’antico confine del ducato del Friuli.
Ringraziamo il Comune di Gorizia per averci voluto in occasione dei festeggiamenti della storia millenaria del nostro capoluogo, avrete così modo di conoscere la storia di questo territorio prima della fondazione del castello che oggi tutti conoscono.
Il nostro accampamento sarà allestito dalle 11 alle 18, alle 15 vi aspettiamo per una dimostrazione e spiegazione del mondo militare longobardo.
Per maggiori informazioni consultate la pagina dedicata Contea – Profumi di cultura europea. A domenica!

Longobardi sulla rocca di Monfalcone

Vogliamo ringraziare l’ Associazione Culturale “Luce nella Storia” e il Comune di Monfalcone per averci chiamato a riportare in vita la presenza longobarda nel loro territorio così da far conoscere alla popolazione un’importante pezzo della storia passata.
Ringraziamo anche gli amici di Avar Project – Uar Hun e Numerus Italorum presenti alla rievocazione e con i quali abbiamo potuto offrire al pubblico uno spaccato dei vari popoli presenti sul nostro limes.
Infine un ringraziamento al numeroso pubblico presente sulla rocca di Monfalcone.

Online il primo trailer del docufilm “Langobardi – Grimoaldo, il primo re friulano”

Invicti Lupi ha pubblicato il primo trailer del docufilm “Langobardi – Grimoaldo, il primo re friulano” al seguente link:

Il docufilm verrà proiettato in anteprima sabato 8 giugno 2024 all’interno della XII edizione della rievocazione storica “Romans Langobardorum”, l’evento rievocativo longobardo più grande d’Europa che richiama numerosi gruppi ed eccellenze ricostruttive nel corso delle tre giornate di apertura al pubblico.

Ricordiamo a tutti di sostenerci attraverso la nostra campagna di crowdfunding al seguente link: https://gofund.me/815fba37

Grazie a tutti per la condivisione della notizia!