Effettuate le registrazioni della voce narrante del nuovo docufilm

Nella giornata del 22 febbraio abbiamo registrato le parti della voce narrante del nostro prossimo docufilm sul mondo longobardo presso lo studio di registazione di Giacomo Barboni.

Vogliamo ringraziare il grande attore e rievocatore veneziano Danilo Leo Lazzarini per la sua disponibilità a prestare voce al nostro nuovo prodotto; altre parti sono state registrate dal longobardo Matteo Grudina.

Il docufilm sta prendendo sempre più forma e si sta aprendo a nuove importanti collaborazioni, ampliando così la sinergia tra Invicti Lupi e associazioni, enti, rievocatori, sostenitori.

Stiamo lavorando duramente e con molto impegno per portare avanti questo progetto di divulgazione storica, speriamo che anche gli enti pubblici a tutti i livelli (dal nostro Comune, alla Regione, al Ministero) vogliano sostenerci sia economicamente sia burocraticamente in questo grande impegno del volontariato per lasciare alle attuali e future generazioni una riscoperta importante della nostra identità culturale.

Noi ci crediamo, speriamo anche gli altri 😁😁😁

Le riprese del docufilm proseguono al castello di Ragogna

Le riprese del nuovo docufilm proseguono costantemente al fine di offrirvi l’anteprima alla XII edizione di Romans Langobardorum l’8 giugno 📽️🎥🎞️🎬

Oggi abbiamo girato nel magnifico castello di Ragogna. Vogliamo ringraziare l’amministrazione comunale per la concessione del patrocinio al progetto e dell’utilizzo del maniero, e vogliamo ringraziare la locale associazione che lo gestisce per avercelo aperto straordinariamente. Infine un ringraziamento a tutti i partecipanti tra rievocatori e comparse 😁😁😁

Presto vi sveleremo il titolo di questo nuovo docufilm, continuate a seguire gli sviluppi 🎞️😁🎥

“La Donna Longobarda” vince due primi premi in California

Il docufilm “La Donna Longobarda” conquista due nuovi primi premi al festival cinematografico “The Impact Docs Awards” svoltosi a La Jolla in California negli Stati Uniti. Il documentario dedicato alle donne longobarde vince i premi “Award of Excellence Special Mention: Documentary Short” e “Award of Excellence: History / Biographical”.

“Impact Docs” riconosce film che dimostrano risultati eccezionali a livello artigianale e di creatività e coloro che producono intrattenimento straordinario o contribuiscono a profondi cambiamenti sociali. Le iscrizioni sono state giudicate da professionisti altamente qualificati e premiati nel settore cinematografico e televisivo, e vengono ricevute da tutto il mondo (quest’anno da 30 paesi) dalle società potenti già affermate a nuovi straordinari talenti: vengono selezionati film di cineasti pluripremiati veterani e di talenti nuovi. “Impact Docs” non è un premio facile da vincere e l’obiettivo è aiutare i vincitori a raggiungere il riconoscimento che meritano per la loro dedizione e lavoro. Il festival è inserito nell’importante circuito di valorizzazione degli IMDb, il che consentirà una maggior promozione al nostro prodotto.

Con queste nuove vittorie ad oggi salgono a 46 i nostri riconoscimenti internazionali, suddivisi tra 22 primi premi e 24 selezioni ufficiali. La nostra piccola produzione sta continuando a far conoscere la nostra storia e il nostro territorio in tutto il mondo. Speriamo che dopo tutte queste continue dimostrazioni di qualità ed eccellenza su quanto realizzato, chi ne ha la possibilità voglia investire maggiormente nei nostri progetti culturali.

Ricordiamo che il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Prime riprese della parte cinematografica a San Floriano del Collio

Nella notte fra sabato 3 e domenica 4 febbraio sono iniziate le prime riprese della parte cinematografica del nostro nuovo docufilm. Il set notturno è stato allestito nel comune di San Floriano del Collio e vogliamo ringraziare l’amministrazione comunale per la concessione del patrocinio al nostro progetto. Per noi si tratta di un ricoscimento importante ricevere il sostegno degli enti pubblici a dimostrazione della qualità di quanto da noi progettato e pianificato ai fini di una promozione culturale, storica, turistica ed identitaria del Territorio nel quale viviamo.

Non vi vogliamo ancora svelare il titolo del nuovo docufilm, ma possiamo solamente anticiparvi che andremo nuovamente a focalizzarci su pezzi di storia friulana che hanno lasciato una traccia importante su una storia più grande.

Vogliamo ringraziare i rievocatori e le comparse che hanno partecipato a queste prime impegnative riprese con grande entusiasmo e disponibilità!

Continuate a seguirci per i prossimi aggiornamenti!

Proseguono le riprese del nuovo documentario longobardo!

La nostra sesta fatica cinematografica procede e stiamo dando sempre più corpo a questo nuovo docufilm lungometraggio sul periodo storico longobardo che vorrà nuovamente valorizzare la nostra identità culturale e la nostra Regione Friuli Venezia Giulia 🎥🎞📽

La seconda novità che vi sveliamo è che l’altro storico che ci condurrà in questa nuova narrazione è il dott. Nicola Bergamo, famoso storico bizantinista e altomedievista con il quale collaboriamo da molti anni, che vogliamo ringraziare per la sua disponibilità. Vogliamo anche ringraziare i Civico Museo Archeologico e il Comune di Romans d’Isonzo per averci concesso la possibilità di girare l’intervista nei luoghi dove noi abitualmente sviluppiamo le nostre lezioni con le numerose scolaresche in visita😁

Prossimamente vi sveleremo nuovi dettagli, continuate a seguirci 😉

“La Donna Longobarda” selezionata per il “Firenze Archeofilm”

Il docufilm “La Donna Longobarda” accede alla finale del festival cinematografico “Firenze Archeofilm”, giunto alla sesta edizione, grande Festival Internazionale del Cinema di Archeologia Arte Ambiente a cadenza annuale, organizzato da Archeologia Viva (Giunti Editore) nell’ambito delle manifestazioni promosse da “tourismA”.

Il docufilm sarà proiettato al cinema “La Compagnia” di Firenze venerdì 8 marzo alle ore 11’45. Il programma completo delle proiezioni lo trovate al seguente link: https://www.firenzearcheofilm.it/programma-in-sintesi-2024/

Invitiamo tutti coloro che vivono in zona a venire ad assistere alla proiezione gratuita, troverete in presenza anche noi. Speriamo poi che il nostro docufilm venga selezionato anche per il circuito del festival diffuso che prevede varie proiezioni all’interno del contesto del cinema archeologico, come già successo in passato con “Langobardi – Alboino e Romans”. Vi terremo aggiornati!

Ad oggi salgono a 42 i riconoscimenti internazionali, suddivisi tra 20 primi premi e 22 selezioni ufficiali. Un grande risultato per una piccola produzione come la nostra che vuole fare luce sulla condizione femminile nel periodo storico longobardo e che vuole valorizzare il nostro territorio friulano e la nostra storia.

Ricordiamo che il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Il trailer del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/RWT7J1mSzjk

Iniziate le riprese del nuovo docufilm

Oggi è ufficialmente partita la nostra sesta fatica cinematografica 📽️📽️📽️

Un nuovo docufilm lungometraggio sul periodo storico longobardo che vorrà nuovamente valorizzare la nostra identità culturale e la nostra Regione Friuli Venezia Giulia😁

Lo presenteremo in anteprima sabato 8 giugno all’interno della XII edizione di Romans Langobardorum✍️✍️✍️

La prima novità che vi sveliamo è che uno degli storici che ci condurrà in questa nuova narrazione è il dott. Angelo Floramo, uno dei massimi divulgatori della cultura friulana nel mondo, che vogliamo ringraziare per la sua disponibilità. Vogliamo anche ringraziare la Civica Biblioteca Guarneriana sezione Antica e il Comune di San Daniele del Friuli per averci concesso la possibilità di girare l’intervista in questa magnifica cornice 😁

Prossimamente vi sveleremo nuovi dettagli, continuate a seguirci 😉

“La Donna Longobarda” stravince nei festival londinesi

Il docufilm “La Donna Longobarda” sbanca Londra conquistando 3 primi premi e 4 selezioni ufficiali nei 4 festival ai quali era iscritto e i cui risultati sono stati pubblicati nella giornata del 10 gennaio. Il nostro documentario sulla condizione femminile nella società longobarda ha vinto: il primo premio nella categoria “Best Short Documentary” al festival cinematografico “Best Indie Film Award”; il primo premio nella categoria “Best Documentary About a Theme: History” al festival cinematografico “Best Documentary Award”; il primo premio nella categoria “Best Female Director” al festival cinematografico “Best Cinematography award”. In aggiunta ha conquistato una selezione ufficiale nel festival cinematografico “”Best Short Film Award”, oltre che le selezioni ufficiali negli altri tre festival dove è risultato vincitore.

Si tratta di un eccelso risultato a dimostrazione dell’ottimo prodotto documentaristico e cinematografico da noi realizzato nonostante la scarsità di risorse a disposizione, ma caratterizzato dalla nostra grande passione e dal grande lavoro di ricostruzione storica di tutti i partecipanti.

I tre festival fanno parte del circuito “Best Film Awards – IMDb Qualifing Film” e consentono al docufilm “La Donna Longobarda” di aggiungere nuovi titoli all’interno dell’importante circuito internazionale degli IMdB, ovvero il più grande ed autorevole database dei prodotti cinematografici internazionali. In questi festival londinesi partecipano ogni anno registi poi selezionati per le nomination agli Oscar e ai BAFTA. Nella valutazione la giuria dei quattro festival inglesi si è concentra sul design tecnico del film, sull’idea del film, sulla gradazione drammatica, sul tono del film, sulla sceneggiatura, sulla realtà dell’azione, sulle performance recitative e viene prestata attenzione a tutti i piccoli dettagli di cui è composto il film. Il circuito “Best Film Awards” è un progetto unico nel quale sono coinvolti diversi giurati da tutto il mondo e che consente ai prodotti cinematografici selezionati di avere una visibilità internazionale.

Nonostante le molte difficoltà e le scarse disponibilità economiche, stiamo continuamente riuscendo a creare dei docufilm di alto livello qualitativo che ci consentono di divulgare e valorizzare la nostra storia e il nostro Territorio. Tutto questo grazie alla sinergia di collaborazioni che siamo riusciti a sviluppare e grazie al lavoro volontario e gratuito di molti. Speriamo che chi ha le possibilità nei piani alti regionali e nazionali voglia credere maggiormente in noi e nei nostri progetti, visto che da sempre abbiamo offerto grandi risultati con poche risorse a disposizione, e ci possa così sostenere in maniera più importante e decisa: in questo modo potremmo sempre più far conoscere ed apprezzare il nostro passato alla popolazione. E speriamo di riuscire a portare sulle emittenti televisive questo prodotto che fa luce sulla condizione delle nostre madri longobarde, sarebbe importante al fine di diffondere la conoscenza della nostra cultura.

Ricordiamo che il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Ad oggi il nostro docufilm ha raggiunto i 41 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 20 primi premi e 21 selezioni ufficiali! Un prodotto caratterizzato da un’altissima qualità e da un investimento enorme di passione e tempo da parte dell’associazione Invicti Lupi, dello staff e di tutti coloro che hanno collaborato.

Il trailer del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/RWT7J1mSzjk

“La Donna Longobarda” in finale nel Regno Unito e negli Stati Uniti

Il docufilm “La donna longobarda” ha conquistato due importanti selezioni ufficiali e l’accesso alla finale di due festival cinematografici internazionali: “International World Film Awards” a Londra (Regno Unito) e “The Impact Docs awards” a San Diego (Stati Uniti). Entrambi i festival sono inseriti nel circuito IMDb e consentiranno al nostro docufilm di ricevere un’importante diffusione e promozione, così da far conoscere la nostra storia e il nostro territorio. Vi terremo informati sugli esiti, ma per noi è già importante essere giunti a queste due nuove finali così da poter essere proiettati in visione ad un nuovo pubblico per fargli conoscere la storia delle nostre madri longobarde.

Ricordiamo che il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Ad oggi il nostro docufilm in pochissimo tempo ha già raggiunto i 34 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 17 primi premi e 17 selezioni ufficiali! Un prodotto davvero low budget ma caratterizzato da un’altissima qualità e da un investimento enorme di passione e tempo da parte dell’associazione Invicti Lupi, dello staff e di tutti coloro che hanno collaborato.

Speriamo di riuscire a farlo arrivare sulle emittenti televisive, sarebbe importante al fine di diffondere la conoscenza della nostra cultura.

“La Donna Longobarda” in finale in Francia e Romania

 “La donna longobarda” conquista due importanti selezioni ufficiali e quindi l’accesso alla finale di due nuovi festival cinematografici europei: il “French International Modern film and script festival” e il “Best International Film Festival”.

Il festival parigino funge da testimonianza del potere della narrazione, fornendo una piattaforma per talenti emergenti e autori esperti per mostrare il loro genio creativo: nello spirito dello scambio culturale, “Modern” accoglie registi e sceneggiatori da tutto il mondo, favorendo un’armoniosa fusione di idee, prospettive e narrazioni che trascendono i confini geografici. Il festival romeno si svolge a Bucarest ed ha la particolarità di essere gestito da studenti e docenti delle università e college di varie parti del mondo.

Si tratterà di altri due luoghi dove faremo conoscere la nostra storia e il nostro territorio. Vi terremo informati sugli esiti, ma è già importante essere giunti in finale in modo da essere proiettati in visione ad un nuovo pubblico che potrà così conoscere la storia delle nostre madri longobarde.

Ricordiamo che il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Ad oggi il nostro docufilm in pochissimo tempo ha già raggiunto i 32 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 17 primi premi e 15 selezioni ufficiali! Un prodotto davvero low budget ma caratterizzato da un’altissima qualità e da un investimento enorme di passione e tempo da parte dell’associazione Invicti Lupi, dello staff e di tutti coloro che hanno collaborato.

Speriamo di riuscire a farlo arrivare sulle emittenti televisive, sarebbe importante al fine di diffondere la conoscenza della nostra cultura.

Il trailer del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/RWT7J1mSzjk