Invicti Lupi su Radio Rai FVG – Giornale radio

https://www.rainews.it/tgr/fvg/notiziari/audio/2023/11/GR-Friuli-Venezia-GIulia-del-27112023-ore-1210-acac9798-3a46-413f-a18a-0a562e6fc295.html?fbclid=IwAR32TaDdEYTDNqQv-XbPmt3KBOFh4iEbw5ldmyBVYItgi_a-MgqjKStJw3Y

Oggi siamo stati presenti con un intervento sul docufilm “La donna longobarda” all’interno del giornale radio di Radio RAI FVG delle 12’30 in vista della nostra partecipazione alla fase finale del 77° Festival Internazionale del Cinema di Salerno. Buon ascolto!

Proiezioni a Corno di Rosazzo

Vogliamo ringraziare il Circolo culturale Corno di Rosazzo e il Comune di Corno di Rosazzo per aver voluto organizzare una serata di proiezione dei nostri due ultimi docufilm “La donna longobarda” e “La religione dei longobardi” nella serata di venerdì 24 novembre. Al termine delle proiezioni abbiamo tenuto un momento di approfondimento su queste due tematiche al fine di far conoscere meglio al pubblico presente la storia di questi nostri antenati.
Al seguente link il comunicato stampa uscito oggi: https://www.udinese-life.it/2023/11/25/proiettato-a-corno-di-rosazzo-il-pluripremiato-docufilm-la-donna-longobarda/

Restiamo a disposizione di altri Comuni o Associazioni che vogliano organizzare delle serate culturali di divulgazione storica, contattateci!

I ragazzi delle prime medie di Romans in visita alla necropoli

Stamattina abbiamo tenuto lezione presso il museo e presso il parco didattico archeologico con le tre classi prime della scuola media di Romans I.C. “Celso Macor” Romans d’Isonzo

Una mattinata di sole e vento nella quale i ragazzi hanno conosciuto meglio la storia dei loro antenati che quindici secoli fa crearono il primo villaggio longobardo a Romans. Ringraziamo gli insegnanti per la fiducia e per il voler far vivere agli studenti una lezione attraverso la rievocazione storica. E ringraziamo gli Scussons che ci hanno supportato nella visita al museo odierna.

Vittoria a Parigi al festival del cinema femminile

 “La Donna Longobarda” ha conquistato il primo premio nella categoria “Best Short Documentary” alla terza edizione del festival cinematografico internazionale “Paris Lady Moviemakers festival” svoltosi a Parigi in questi giorni. Si tratta di un festival competitivo che valorizza il lavoro delle cineaste o i film sulle donne o che abbiano qualcosa di importante da dire sulla femminilità: la giuria cerca una prospettiva unica e innovativa da parte delle registe donne per presentarle e promuoverle. Un festival interamente dedicato al cinema femminile.

E’ una grande soddisfazione per noi aver ottenuto questo nuovo successo ed aver dato nuovamente luce alla storia delle nostri madri longobarde. L’aver aperto uno spaccato storico su questa particolare tematica, attraverso una divulgazione di qualità e il mondo del cinema, sta ottenendo un grande interesse internazionale.

Si tratta del 30° riconoscimento internazionale: 17 primi premi e 13 selezioni ufficiali. La piccola produzione cinematografica di Invicti Lupi sta veleggiando bene facendo conoscere a tutto il mondo la nostra storia e il nostro Territorio. Ora attendiamo fiduciosi le reti televisive per poterlo proiettare a tutto il pubblico italiano.

Ricordiamo che il docufilm, prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Si ringrazia per il sostegno e il supporto: Regione FVG; Comune di Romans d’Isonzo; Fondazione Carigo; BCC Staranzano e Villesse; Consiglio Regionale FVG; ARLeF; Io sono FVG; Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Civica Biblioteca Guarnierana di San Daniele del Friuli; Biblioteca Statale del Monumento di Badia di Cava; Museo e Tesoro del Duomo di Monza; Museo archeologico di Elsarn (Austria); Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio del FVG; Agriturismo Borgovecchio e Locanda Casa Versa; VM Performance Horse; tutti coloro che hanno partecipato alle riprese tra Italia ed Austria.

Il trailer del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/RWT7J1mSzjk

Maggiori informazioni sul nostro docufilm le trovate sul nostro sito web www.invictilupi.org

Si ringrazia anticipatamente per la diffusione della notizia

La Donna Longobarda in finale a Salerno

“La Donna Longobarda” è stata selezionata per l’accesso alla finale del 77° Festival internazionale del cinema di Salerno che si svolgerà dal 27 novembre al 2 dicembre. Il Festival oltre i concorsi per le varie sezioni cinematografiche propone anche rassegne, retrospettive e attività collaterali (mostre, convegni, tavole rotonde, ecc.) quale contributo alla divulgazione della storia del cinema italiano ed internazionale. Il nostro docufilm sarà proiettato lunedì 27 novembre presso il cinema Augusteo di Salerno, un’opportunità di vederlo per chi ci segue da quelle zone. Speriamo di riuscire a conquistare un nuovo premio nella sezione dei documentari! Ad oggi sono 29 i riconoscimenti internazionali che premiano la qualità e la correttezza storica del nostro docufilm: un prodotto realizzato da una piccola produzione che sta riscuotendo parecchi successi in giro per il mondo. Speriamo di riuscire a portarlo anche sulle reti televisive.

Proeizioni dei due ultimi documentari a Corno di Rosazzo

Vi aspettiamo venerdì 24 novembre alle ore 18’30 a Corno di Rosazzo presso la sala consiliare del Comune in piazza Divisione Julia 1 per la proiezione delle nostre due ultime fatiche documentaristiche.
Proietteremo i docufilm “La donna longobarda” e “La religione dei longobardi”, un’occasione da non perdere per chi non li avesse ancora visti o per chi lo volesse rivedere.
Ringraziamo il Circolo culturale Corno di Rosazzo, con il patrocinio del comune di Corno di Rosazzo, per aver voluto organizzare questa serata.
Vi attendiamo numerosi, passate parola!

Invicti Lupi alla scuola Ascoli di Gorizia

Nel corso della mattina del 8 novembre siamo stati presenti presso la scuola media Ascoli di Gorizia dove abbiamo realizzato lezioni di storia longobarda per le 7 classi prime. E’ stata un’esperienza molto sentita dai ragazzi che si sono incuriositi parecchio e che sicuramente ora saranno maggiormente propensi ad un ascolto delle ulteriori spiegazioni da parte dei loro insegnanti.

Lo strumento didattico della rievocazione e ricostruzione storica continua a dimostrarsi utilissimo all’interno dell’insegnamento: uno strumento al quale bisognerebbe offrire un credito e un sostegno sempre maggiore e sempre più rapido (senza troppe noie burocratiche che uccidono tutti i buoni progetti) da parte delle istituzioni pubbliche a tutti i livelli!

Ringraziamo insegnanti ed istituto per aver avuto fiducia nel nostro lavoro e per averci voluti presenti per i loro allievi.

Scuole di Perteole in visita a Romans

Lunedì 6 novembre abbiamo avuto in visita a Romans le classi prime della scuola media di Perteole. Ringraziamo gli insegnanti per la fiducia nel proseguire questa particolare esperienza per i loro studenti. Siamo certi che i ragazzi abbiano avuto l’opportunità di conoscere meglio i nostri antenati attraverso questa visita alla necropoli e al museo supportarti dalle nostre riproduzioni storiche. Far vivere la storia in prima persona ai giovani attraverso lezioni come queste fa si che possano apprezzare maggiormente il valore della nostra memoria e della nostra identità storica.

Restiamo a disposizione di classi e insegnanti per programmare altre visite oltre quelle già calendarizzate 😁

Vittoria a Monza, nella terra della regina Teodolinda, per il docufilm “La donna Longobarda”

 “La Donna Longobarda” vince il primo premio “Best Documentary” alla quarta edizione del festival cinematografico internazionale “Monza Film Fest”. Il “Monza Film Fest” si propone di promuovere il cinema di genere in tutte le sue forme: vuole essere uno spazio espressivo e una piattaforma per registi di tutto il mondo, dando loro il giusto spazio e riconoscimento.

La vittoria è doppiamente soddisfacente in quanto abbiamo vinto in una delle città simbolo della memoria storica longobarda: nel “Museo del tesoro del Duomo” è custodita la corona ferrea e nello stesso luogo vive la memoria della regina Teodolinda. Ricordiamo che il “Museo del tesoro del Duomo” è uno dei musei che hanno collaborato al nostro progetto riguardante il mondo femminile longobardo.

Il nostro docufilm raggiunge così i 28 riconoscimenti internazionali (16 primi premi e 12 selezioni ufficiali) e continua a far conoscere e valorizzare a livello internazionale la nostra memoria storica longobarda e quella del nostro territorio friulano. Sono ancora diversi i festival cinematografici ai quali abbiamo iscritto “La donna longobarda” così da far conoscere questo prodotto documentaristico ad una fetta sempre maggiore di pubblico e di giurie. Nel frattempo siamo al lavoro per continuare con le proiezioni pubbliche, quelle scolastiche e speriamo di farlo arrivare alle reti televisive.

Ricordiamo che il docufilm ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Si ringrazia per il sostegno e il supporto: Regione FVG; Comune di Romans d’Isonzo; Fondazione Carigo; BCC Staranzano e Villesse; Consiglio Regionale FVG; ARLeF; Io sono FVG; Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Civica Biblioteca Guarnierana di San Daniele del Friuli; Biblioteca Statale del Monumento di Badia di Cava; Museo e Tesoro del Duomo di Monza; Museo archeologico di Elsarn (Austria); Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio del FVG; Agriturismo Borgovecchio e Locanda Casa Versa; VM Performance Horse; tutti coloro che hanno partecipato alle riprese tra Italia ed Austria.

Il trailer del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/RWT7J1mSzjk
Maggiori informazioni sul nostro docufilm le trovate sul nostro sito web www.invictilupi.org

Si ringrazia anticipatamente per la diffusione della notizia

Vinto il “Best History Short” a Austin, Stati Uniti

Il docufilm “La Donna Longobarda” si è aggiudicato il primo premio come “Best History Short” alla terza edizione del festival cinematografico “Austin International Art Festival” che si è svolto a Austin negli Stati Uniti. Si tratta di un importante riconoscimento all’alta qualità di questa produzione di Invicti Lupi visto che il festival statunitense è inserito nel prestigioso circuito degli IMDb, il che porterà ulteriore lustro al nostro lavoro.
La storia delle nostre ave longobarde e del nostro territorio friulano ha così conquistato una nuova giuria internazionale, sottolineando ancora una volta quanto il mondo sia affascinato dalla nostra storia specie se raccontata e divulgata storicamente in modo accurato senza invenzioni o forzature del politicamente corretto. Il nostro modo di raccontare un pezzo della nostra identità culturale, nelle cose positive e in quelle negative, sta destando interesse nel panorama cinematografico indipendente: un’importante premessa nella speranza di trovare maggiori aiuti per i nostri progetti più ambiziosi e ancora di maggior impatto di crescita culturale per la popolazione e il territorio.

Ricordiamo che il docufilm, prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Krampus Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2Store BL2 Srl.

Ad oggi siamo arrivati a 26 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 15 primi premi e 11 selezioni ufficiali: un ottimo traguardo che contiamo di ampliare ulteriormente. Speriamo poi di riuscire a portarlo sulle reti televisive così da coinvolgere una maggior fetta della popolazione italiana.
Continuate a seguirci e a sostenerci per conoscere i prossimi sviluppi!