“La Donna Longobarda” in finale nel Regno Unito e negli Stati Uniti

Il docufilm “La donna longobarda” ha conquistato due importanti selezioni ufficiali e l’accesso alla finale di due festival cinematografici internazionali: “International World Film Awards” a Londra (Regno Unito) e “The Impact Docs awards” a San Diego (Stati Uniti). Entrambi i festival sono inseriti nel circuito IMDb e consentiranno al nostro docufilm di ricevere un’importante diffusione e promozione, così da far conoscere la nostra storia e il nostro territorio. Vi terremo informati sugli esiti, ma per noi è già importante essere giunti a queste due nuove finali così da poter essere proiettati in visione ad un nuovo pubblico per fargli conoscere la storia delle nostre madri longobarde.

Ricordiamo che il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Ad oggi il nostro docufilm in pochissimo tempo ha già raggiunto i 34 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 17 primi premi e 17 selezioni ufficiali! Un prodotto davvero low budget ma caratterizzato da un’altissima qualità e da un investimento enorme di passione e tempo da parte dell’associazione Invicti Lupi, dello staff e di tutti coloro che hanno collaborato.

Speriamo di riuscire a farlo arrivare sulle emittenti televisive, sarebbe importante al fine di diffondere la conoscenza della nostra cultura.

Buone feste!

Invicti Lupi augura a tutti vuoi un buon Natale e un felice anno nuovo! In alto i vostri calici e corni per un brindisi virtuale con tutti voi!!!

Proiezioni dei documentari nelle classi di Romans

Stamattina le tre classi prime della scuola media di Romans (I.C. “Celso Macor” Romans d’Isonzo) hanno avuto l’opportunità di vedere i docufilm “La donna longobarda” e “La religione longobarda”. Hanno completato così il loro approfondimento sui longobardi tra le lezioni in classe, le visite al museo e al parco archeologico, la visione con gli insegnanti di “Langobardi – Alboino e Romans” ed ora le nostre ultime produzioni.

Ringraziamo gli insegnanti per aver voluto approfondire questa tematica storica così importante, specie per la comunità di Romans d’Isonzo, nonostante il programma ministeriale non dia l’opportunità di affrontare le varie tematiche importanti della nostra storia a causa delle programmazioni pre impostate.

La nostra associazione continuerà sempre a lavorare per mantenere viva la memoria storica longobarda e speriamo di poterlo fare sempre meglio se chi ne ha la possibilità sosterà i nostri progetti di sviluppo cultura per il nostro territorio!

Università della terza età in visita a Romans

Venerdì abbiamo ricevuto la visita a Romans dell’Università della Terza Età di Cervignano. Dopo aver effettuato una lezione nella loro sede a cura del dott. Walter Tomada, abbiamo ospitato i corsisti nella nostra sede museale e abbiamo approfondito le loro conoscenze del mondo longobardo attraverso la nostra particolare lezione tra reperti, ricostruzioni e docufilm.

I corsisti hanno così potuto modo di conoscere meglio la realtà storica di Romans e il nostro passato longobardo. Appuntamento anche per loro a giugno per la XII edizione di Romans Langobardorum😁

Lezioni presso la scuola media di Gradisca d’Isonzo

Stamattina abbiamo portato un approfondimento storico sui longobardi presso l’istituto comprensivo “F.U. Della Torre” di Gradisca d’Isonzo. Le tre classi prime hanno vissuto una lezione dedicata ed hanno avuto modo di vedere il nostro docufilm “La donna longobarda”.

I ragazzi hanno così scoperto alcune particolarità di questi nostri antenati attraverso le nostre riproduzioni ed ora li aspettiamo alla prossima edizione di Romans Langobardorum a giugno!

Invicti Lupi alla rievocazione di Yule all’Archeopark di Boario Terme

Vogliamo ringraziare l’ASD Insubria Antiqua e i The Vikings Italia per l’organizzazione della rievocazione di Yule presso l’Archeopark di Boario Terme. Si è trattato di una due giorni di allenamenti, sia schermistici che di lotta, e di un grande momento conviviale al fine di ricordare questa antica tradizione.

Vogliamo ringraziare tutti i gruppi che hanno partecipato e con i quali abbiamo potuto condividere questa bella esperienza.

Istituto comprensivo 2 di Gorizia in visita a Romans

Ieri pomeriggio abbiamo ricevuto la visita a Romans delle altre due classi prime dell’istituto comprensivo Gorizia 2. Una lezione particolare ed unica per questi ragazzi che hanno così avuto modo di conoscere i longobardi attraverso le nostre riproduzioni storiche e la visione dei reperti del museo di Romans. Ringraziamo gli insegnanti per la fiducia accordataci 🙂

Ora attendiamo i prossimi studenti che vorranno approfondire meglio la conoscenza di questi nostri antenati 😁

“La Donna Longobarda” in finale in Francia e Romania

 “La donna longobarda” conquista due importanti selezioni ufficiali e quindi l’accesso alla finale di due nuovi festival cinematografici europei: il “French International Modern film and script festival” e il “Best International Film Festival”.

Il festival parigino funge da testimonianza del potere della narrazione, fornendo una piattaforma per talenti emergenti e autori esperti per mostrare il loro genio creativo: nello spirito dello scambio culturale, “Modern” accoglie registi e sceneggiatori da tutto il mondo, favorendo un’armoniosa fusione di idee, prospettive e narrazioni che trascendono i confini geografici. Il festival romeno si svolge a Bucarest ed ha la particolarità di essere gestito da studenti e docenti delle università e college di varie parti del mondo.

Si tratterà di altri due luoghi dove faremo conoscere la nostra storia e il nostro territorio. Vi terremo informati sugli esiti, ma è già importante essere giunti in finale in modo da essere proiettati in visione ad un nuovo pubblico che potrà così conoscere la storia delle nostre madri longobarde.

Ricordiamo che il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Ad oggi il nostro docufilm in pochissimo tempo ha già raggiunto i 32 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 17 primi premi e 15 selezioni ufficiali! Un prodotto davvero low budget ma caratterizzato da un’altissima qualità e da un investimento enorme di passione e tempo da parte dell’associazione Invicti Lupi, dello staff e di tutti coloro che hanno collaborato.

Speriamo di riuscire a farlo arrivare sulle emittenti televisive, sarebbe importante al fine di diffondere la conoscenza della nostra cultura.

Il trailer del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/RWT7J1mSzjk

Istituto comprensivo Gorizia 2 in visita a Romans

Oggi abbiamo avuto in visita a Romans 3 classi del I.C. Gorizia 2. È stata un’esperienza unica per i ragazzi attraverso la nostra lezione, la visione delle nostre riproduzioni e quella del docufilm sulla donna longobarda.Ora attendiamo le altre due classi dell’istituto di Gorizia settimana prossima.Grazie agli insegnanti per la fiducia e la scelta di Romans come meta di uscita scolastica.E grazie agli Scussons per il supporto odierno.

Oggi abbiamo avuto in visita a Romans il vicegovernatore e assessore alla cultura della regione FVG Mario Anzil e il consigliere regionale e presidente della V commissione permanente Cultura Diego Bernardis. Abbiamo avuto modo di far conoscere il lavoro di ricerca, valorizzazione e divulgazione storica longobarda portato avanti da molti anni da Invicti Lupi attraverso tutte le nostre variegate iniziative: studio e ricostruzione storica, rievocazioni e manifestazioni, attività didattiche con le scuole, produzioni di documentari. L’argomento principale dell’incontro, presentato dal presidente Matteo Grudina, ha riguardato la creazione del villaggio archeologico longobardo che stiamo progettando e realizzando da diversi anni. Il vicegovernatore Anzil ha apprezzato molto il nostro progetto con tutte le potenzialità di sviluppo che sono state illustrate. Ora speriamo che si trovino in Regione importanti fondi per sostenerci in quest’opera unica ed innovativa che consentirà una crescita notevole di tutto il nostro Territorio. 

Di seguito il comunicato dell’ufficio stampa regionale: https://www.regione.fvg.it/rafvg/comunicati/comunicato.act?dir=/rafvg/cms/RAFVG/notiziedallagiunta/&nm=20231129172006007

Vogliamo nuovamente ringraziare il vicegovernatore Anzil e il consigliere Bernardis per l’incontro odierno. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi di questo importante progetto, continuate a seguirci!