Docufilm sul mondo longobardo

Attualmente Invicti Lupi ha prodotto i seguenti documentari brevi sul mondo longobardo e sul mondo della rievocazione storica:

  • Il Guerriero Longobardo
  • La Ritualità della Morte
  • La rievocazione storica
  • Romans Langobardorum
  • La donna longobarda
  • La religione dei longobardi

Per organizzare delle proiezioni potete contattarci via mail.

Trailer “La donna longobarda”

Trailer “La religione dei longobardi”

Teaser “Il Guerriero Longobardo”

Teaser “La Ritualità della Morte”

Future Proiezioni:

  • “La donna longobarda” – cinema “La Compagnia” di Firenze venerdì 8 marzo alle ore 11’45
  • “La donna longobarda” – Romans d’Isonzo mercoledì 27 marzo ore 18’00

Selezioni e premi finora conseguiti:

Docufilm “La Donna Longobarda”

selezioni ufficiali:

  • Accolade Global Film Competition (California, Stati Uniti) – settembre 2023
  • Best Shorts Competition (San Diego, Stati Uniti) – settembre 2023
  • Rome Prisma Film Awards (Roma) – settembre 2023
  • Paris Internationa Film Festival (Parigi, Francia) – settembre 2023
  • Austin International Art Festival (Austin, Stati Uniti) – settembre 2023
  • European Short Awards (Madrid, Spagna, e Brno, rep.Ceca) – settembre 2023
  • Veneto International Film Festival (Pieve di Soligo, Treviso) – settembre 2023
  • Doc Screenings Documentary Film Festival (Tbilisi, Georgia) – ottobre 2023
  • Košice International Film Festival (Kosice, Slovacchia) – ottobre 2023
  • Paris Lady Moviemakers Festival (Parigi, Francia) – ottobre 2023
  • Rome International Short Festival (Roma) – ottobre 2023
  • Monza Film fest – ottobre 2023
  • Festival internazionale del cinema di Salerno – novembre 2023
  • French International modern film and script festival (Parigi, Francia) – novembre 2023
  • Best international film festival (Bucarest, Romania) – dicembre 2023
  • International World Film Awards (Londra, Regno Unito) – gennaio 2024
  • The Impact docs awards (California, USA) – febbraio 2024
  • Best documentary award (Londra, UK) – gennaio 2024
  • Best indie film award (Londra, UK) – gennaio 2024
  • Best short film award (Londra, UK) – gennaio 2024
  • Best Cinematography award (Londra, UK) – gennaio 2024
  • Firenze Archeofilm (Firenze) – marzo 2024
  • New York International Women Festival (New York, USA) – febbraio 2024
  • London Director Award (Londra, UK) – febbraio 2024

primi premi:

  • Accolade Global Film Competition (San Diego, USA)– Award of Excellence Special Mention: Documentary Short  – 15 settembre 2023
  • Accolade Global Film Competition (San Diego, USA) – Award of Excellence: History / Biographical – 15 settembre 2023
  • Accolade Global Film Competition (San Diego, USA) – Award of Excellence: Women Filmmakers – 15 settembre 2023   
  • Best Shorts Competition (San Diego, USA) – Award of Excellence Special Mention: Documentary Short  – 27 settembre 2023
  • Best Shorts Competition (San Diego, USA)– Award of Excellence: History / Biographical – 27 settembre 2023
  • Veneto international film festival (Pieve di Soligo, Treviso) – Best documentary short film – 5 ottobre 2023
  • Veneto international film festival (Pieve di Soligo, Treviso) – Best Sound Design short film – 5 ottobre 2023
  • Veneto international film festival (Pieve di Soligo, Treviso) – Best Score mixing short film – 5 ottobre 2023
  • Veneto international film festival (Pieve di Soligo, Treviso) – Best Original score short film – 5 ottobre 2023
  • Veneto international film festival (Pieve di Soligo, Treviso) – Best Costume Design short film – 5 ottobre 2023
  • Veneto international film festival (Pieve di Soligo, Treviso) – Best Makeup and hairstyling short film – 5 ottobre 2023
  • Košice International Film Festival (Kosice, Slovacchia) – Best Documentary Short – 10 ottobre 2023
  • Doc Screenings Documentary Film Festival (Tbilisi, Georgia) – Best Historical Documentary – 14 ottobre 2023
  • Doc Screenings Documentary Film Festival (Tbilisi, Georgia) – Fan Award – 14 ottobre 2023
  • Best History Short – Austin international art festival – 29 settembre 2023
  • Best Documentary – Monza Film fest – 31 ottobre 2023
  • Best Short Documentary – Paris Lady Moviemakers Festival (Parigi, Francia) – 19 novembre 2023
  • Best Documentary About a Theme: History – Best documentary award (Londra) – 10 gennaio 2024
  • Best Short Documentary – Best indie film award (Londra) – 10 gennaio 2024
  • Best Female Director – Best Cinematography award (Londra) – 10 gennaio 2024
  • Award of excellence special mention: Documentary Short – The Impact docs awards (California) – 9 febbraio 2024
  • Award of excellence: History/Biographical – The Impact docs awards (California) – 9 febbraio 2024

———————————————————————————————————–

Docufilm “Il Guerriero Longobardo”

selezioni ufficiali:

  • Rome Prisma Film Awards – dicembre 2022
  • Best Shorts Competition (San Diego, Stati Uniti) – dicembre 2022
  • The Impact DOCS Awards (California, Stati Uniti) – gennaio 2023
  • Accolade Global Film Competition (California, Stati Uniti) – febbraio 2023
  • Best Indie Film Award (Londra, Regno Unito) – febbraio 2023
  • Best Documentary Award (Londra, Regno Unito) – febbraio 2023
  • Best Short Film Award (Londra, Regno Unito) – febbraio 2023
  • Barcelona Indie Awards (Barcellona, Spagna) – marzo 2023
  • Rio de Janeiro World Film Festival (Rio de Janeiro, Brasile) – aprile 2023
  • Budapest Movie Awarsds (Budapest, Ungheria) – aprile 2023
  • Paris International Short Festival (Parigi, Francia) – aprile 2023
  • Inca Imperial International Film Festival (Lima, Perù) – maggio 2023
  • Master Doc International Documentary Film Festival (Tbilisi, Georgia) – giugno 2023
  • Atlantic International Film Festival (Barranquilla, Colombia) – giugno 2023

primi premi:

  • Award of Excellence special mention: Documentary Short – Best Shorts competition (Los angeles, USA) – 20 dicembre 2022
  • Award of Excellence: Historical/Biographical – Documentary Short – Best Shorts competition (Los angeles, USA) – 20 dicembre 2022
  • Award of Excellence: Documentary Short – The Impact Docs Awards (California, USA) – 26 gennaio 2023
  • Award of Excellence: Historical/Biographical – Documentary Short – The Impact Docs Awards (California, USA) – 26 gennaio 2023
  • Best Historical Film – Best Indie Film – Londra (UK) – 10 febbraio 2023
  • Best History – Best Documentary Award – Londra (UK) – 10 febbraio 2023
  • Award of Excellence: Documentary Short – Accolade Global Film Competition (California, USA) – 23 febbraio 2023
  • Fan Award – Master Doc International Documentary Film Festival (Tbilisi, Georgia) – 10 giugno 2023

——————————————————————————–

Comunicati stampa

“La Donna Longobarda” vince due primi premi in California

Il docufilm “La Donna Longobarda” conquista due nuovi primi premi al festival cinematografico “The Impact Docs Awards” svoltosi a La Jolla in California negli Stati Uniti. Il documentario dedicato alle donne longobarde vince i premi “Award of Excellence Special Mention: Documentary Short” e “Award of Excellence: History / Biographical”.

“Impact Docs” riconosce film che dimostrano risultati eccezionali a livello artigianale e di creatività e coloro che producono intrattenimento straordinario o contribuiscono a profondi cambiamenti sociali. Le iscrizioni sono state giudicate da professionisti altamente qualificati e premiati nel settore cinematografico e televisivo, e vengono ricevute da tutto il mondo (quest’anno da 30 paesi) dalle società potenti già affermate a nuovi straordinari talenti: vengono selezionati film di cineasti pluripremiati veterani e di talenti nuovi. “Impact Docs” non è un premio facile da vincere e l’obiettivo è aiutare i vincitori a raggiungere il riconoscimento che meritano per la loro dedizione e lavoro. Il festival è inserito nell’importante circuito di valorizzazione degli IMDb, il che consentirà una maggior promozione al nostro prodotto.

Con queste nuove vittorie ad oggi salgono a 46 i nostri riconoscimenti internazionali, suddivisi tra 22 primi premi e 24 selezioni ufficiali. La nostra piccola produzione sta continuando a far conoscere la nostra storia e il nostro territorio in tutto il mondo. Speriamo che dopo tutte queste continue dimostrazioni di qualità ed eccellenza su quanto realizzato, chi ne ha la possibilità voglia investire maggiormente nei nostri progetti culturali.

“La Donna Longobarda” conquista 2 selezioni ufficiali a Londra e New York

Il docufilm “La Donna Longobarda” conquista due nuove selezioni internazionali e avrà quindi di accedere alle finali e alle proiezioni pubbliche di fine febbraio del festival statunitense “New York International Woman festival” e di quello inglese “London Director Award”.

Ad oggi salgono a 44 i riconoscimenti internazionali, suddivisi tra 20 primi premi e 24 selezioni ufficiali. Un grande risultato per una piccola produzione come la nostra che vuole far conoscere la nostra storia e il nostro Territorio, e che vuole promuovere a livello internazionale il nostro paese di Romans. Speriamo che anche a livello politico paesano si inizi a dare realmente priorità ai progetti della nostra associazione visto il successo e il bacino di utenza che stanno raggiungendo, e visti i benefici e la valorizzazione che Invicti Lupi si fa carico di portare avanti. Abbiamo bisogno di azioni e non di parole, tutto questo per migliorare ancora l’offerta turistico-culturale.

Il “New York International Women Festival” è un festival dedicato allo stile cinematografico e allo sguardo femminile nel cinema. Si tratta di un festival che valorizza il lavoro delle donne cineaste, evento dove viene ricercata una prospettiva unica e innovativa da parte delle registe donne per presentarle e promuoverle. In secondo luogo, è un festival per valorizzare lo stile e la moda in un film. Indipendentemente dal genere del regista, ci si concentra anche sulle caratteristiche stilistiche del prodotto per vedere quali elementi hanno reso significativo un film, per vedere come i movimenti di macchina o le scenografie sono stati in grado di creare un ambiente unico in cui il film è ambientato e nel quale truccatori, scenografi e costumisti sono stati in grado di aggiungere la loro visione unica a queste opere d’arte.

“London Director Awards” è un festival cinematografico qualificato IMDB con proiezione dal vivo al Close Up Cinema London, nel Regno Unito. Alcuni dei film premiati in passato sono stati poi presentati in anteprima al Festival di Cannes, al Sundance Film Festival, al Toronto International Film Festival o sono stati premiati e nominati agli ACADEMY AWARDS, GOLDEN GLOBES e BAFTA.

“La Donna Longobarda” selezionata per il “Firenze Archeofilm”

Il docufilm “La Donna Longobarda” accede alla finale del festival cinematografico “Firenze Archeofilm”, giunto alla sesta edizione, grande Festival Internazionale del Cinema di Archeologia Arte Ambiente a cadenza annuale, organizzato da Archeologia Viva (Giunti Editore) nell’ambito delle manifestazioni promosse da “tourismA”.

Il docufilm sarà proiettato al cinema “La Compagnia” di Firenze venerdì 8 marzo alle ore 11’45. Il programma completo delle proiezioni lo trovate al seguente link: https://www.firenzearcheofilm.it/programma-in-sintesi-2024/

Invitiamo tutti coloro che vivono in zona a venire ad assistere alla proiezione gratuita, troverete in presenza anche noi. Speriamo poi che il nostro docufilm venga selezionato anche per il circuito del festival diffuso che prevede varie proiezioni all’interno del contesto del cinema archeologico, come già successo in passato con “Langobardi – Alboino e Romans”. Vi terremo aggiornati!

Ad oggi salgono a 42 i riconoscimenti internazionali, suddivisi tra 20 primi premi e 22 selezioni ufficiali. Un grande risultato per una piccola produzione come la nostra che vuole fare luce sulla condizione femminile nel periodo storico longobardo e che vuole valorizzare il nostro territorio friulano e la nostra storia.

“La Donna Longobarda” stravince nei festival londinesi

Il docufilm “La Donna Longobarda” sbanca Londra conquistando 3 primi premi e 4 selezioni ufficiali nei 4 festival ai quali era iscritto e i cui risultati sono stati pubblicati nella giornata del 10 gennaio. Il nostro documentario sulla condizione femminile nella società longobarda ha vinto: il primo premio nella categoria “Best Short Documentary” al festival cinematografico “Best Indie Film Award”; il primo premio nella categoria “Best Documentary About a Theme: History” al festival cinematografico “Best Documentary Award”; il primo premio nella categoria “Best Female Director” al festival cinematografico “Best Cinematography award”. In aggiunta ha conquistato una selezione ufficiale nel festival cinematografico “”Best Short Film Award”, oltre che le selezioni ufficiali negli altri tre festival dove è risultato vincitore.

Si tratta di un eccelso risultato a dimostrazione dell’ottimo prodotto documentaristico e cinematografico da noi realizzato nonostante la scarsità di risorse a disposizione, ma caratterizzato dalla nostra grande passione e dal grande lavoro di ricostruzione storica di tutti i partecipanti.

I tre festival fanno parte del circuito “Best Film Awards – IMDb Qualifing Film” e consentono al docufilm “La Donna Longobarda” di aggiungere nuovi titoli all’interno dell’importante circuito internazionale degli IMdB, ovvero il più grande ed autorevole database dei prodotti cinematografici internazionali. In questi festival londinesi partecipano ogni anno registi poi selezionati per le nomination agli Oscar e ai BAFTA. Nella valutazione la giuria dei quattro festival inglesi si è concentra sul design tecnico del film, sull’idea del film, sulla gradazione drammatica, sul tono del film, sulla sceneggiatura, sulla realtà dell’azione, sulle performance recitative e viene prestata attenzione a tutti i piccoli dettagli di cui è composto il film. Il circuito “Best Film Awards” è un progetto unico nel quale sono coinvolti diversi giurati da tutto il mondo e che consente ai prodotti cinematografici selezionati di avere una visibilità internazionale.

Nonostante le molte difficoltà e le scarse disponibilità economiche, stiamo continuamente riuscendo a creare dei docufilm di alto livello qualitativo che ci consentono di divulgare e valorizzare la nostra storia e il nostro Territorio. Tutto questo grazie alla sinergia di collaborazioni che siamo riusciti a sviluppare e grazie al lavoro volontario e gratuito di molti. Speriamo che chi ha le possibilità nei piani alti regionali e nazionali voglia credere maggiormente in noi e nei nostri progetti, visto che da sempre abbiamo offerto grandi risultati con poche risorse a disposizione, e ci possa così sostenere in maniera più importante e decisa: in questo modo potremmo sempre più far conoscere ed apprezzare il nostro passato alla popolazione. E speriamo di riuscire a portare sulle emittenti televisive questo prodotto che fa luce sulla condizione delle nostre madri longobarde, sarebbe importante al fine di diffondere la conoscenza della nostra cultura.

Ricordiamo che il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Ad oggi il nostro docufilm ha raggiunto i 41 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 20 primi premi e 21 selezioni ufficiali! Un prodotto caratterizzato da un’altissima qualità e da un investimento enorme di passione e tempo da parte dell’associazione Invicti Lupi, dello staff e di tutti coloro che hanno collaborato.

“La Donna Longobarda” in finale nel Regno Unito e negli Stati Uniti

Il docufilm “La donna longobarda” ha conquistato due importanti selezioni ufficiali e l’accesso alla finale di due festival cinematografici internazionali: “International World Film Awards” a Londra (Regno Unito) e “The Impact Docs awards” a San Diego (Stati Uniti). Entrambi i festival sono inseriti nel circuito IMDb e consentiranno al nostro docufilm di ricevere un’importante diffusione e promozione, così da far conoscere la nostra storia e il nostro territorio. Vi terremo informati sugli esiti, ma per noi è già importante essere giunti a queste due nuove finali così da poter essere proiettati in visione ad un nuovo pubblico per fargli conoscere la storia delle nostre madri longobarde.

“La Donna Longobarda” in finale in Francia e Romania

 “La donna longobarda” conquista due importanti selezioni ufficiali e quindi l’accesso alla finale di due nuovi festival cinematografici europei: il “French International Modern film and script festival” e il “Best International Film Festival”.

Il festival parigino funge da testimonianza del potere della narrazione, fornendo una piattaforma per talenti emergenti e autori esperti per mostrare il loro genio creativo: nello spirito dello scambio culturale, “Modern” accoglie registi e sceneggiatori da tutto il mondo, favorendo un’armoniosa fusione di idee, prospettive e narrazioni che trascendono i confini geografici. Il festival romeno si svolge a Bucarest ed ha la particolarità di essere gestito da studenti e docenti delle università e college di varie parti del mondo.

Si tratterà di altri due luoghi dove faremo conoscere la nostra storia e il nostro territorio. Vi terremo informati sugli esiti, ma è già importante essere giunti in finale in modo da essere proiettati in visione ad un nuovo pubblico che potrà così conoscere la storia delle nostre madri longobarde.

Ricordiamo che il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Ad oggi il nostro docufilm in pochissimo tempo ha già raggiunto i 32 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 17 primi premi e 15 selezioni ufficiali! Un prodotto davvero low budget ma caratterizzato da un’altissima qualità e da un investimento enorme di passione e tempo da parte dell’associazione Invicti Lupi, dello staff e di tutti coloro che hanno collaborato.

Vittoria a Parigi al festival del cinema femminile

 “La Donna Longobarda” ha conquistato il primo premio nella categoria “Best Short Documentary” alla terza edizione del festival cinematografico internazionale “Paris Lady Moviemakers festival” svoltosi a Parigi in questi giorni. Si tratta di un festival competitivo che valorizza il lavoro delle cineaste o i film sulle donne o che abbiano qualcosa di importante da dire sulla femminilità: la giuria cerca una prospettiva unica e innovativa da parte delle registe donne per presentarle e promuoverle. Un festival interamente dedicato al cinema femminile.

E’ una grande soddisfazione per noi aver ottenuto questo nuovo successo ed aver dato nuovamente luce alla storia delle nostri madri longobarde. L’aver aperto uno spaccato storico su questa particolare tematica, attraverso una divulgazione di qualità e il mondo del cinema, sta ottenendo un grande interesse internazionale.

Si tratta del 30° riconoscimento internazionale: 17 primi premi e 13 selezioni ufficiali. La piccola produzione cinematografica di Invicti Lupi sta veleggiando bene facendo conoscere a tutto il mondo la nostra storia e il nostro Territorio. Ora attendiamo fiduciosi le reti televisive per poterlo proiettare a tutto il pubblico italiano.

La donna longobarda in finale a Salerno

 “La Donna Longobarda” è stata selezionata per l’accesso alla finale del 77° Festival internazionale del cinema di Salerno che si svolgerà dal 27 novembre al 2 dicembre. Il Festival oltre i concorsi per le varie sezioni cinematografiche propone anche rassegne, retrospettive e attività collaterali (mostre, convegni, tavole rotonde, ecc.) quale contributo alla divulgazione della storia del cinema italiano ed internazionale. Il nostro docufilm sarà proiettato lunedì 27 novembre presso il cinema Augusteo di Salerno, un’opportunità di vederlo per chi ci segue da quelle zone. Speriamo di riuscire a conquistare un nuovo premio nella sezione dei documentari!

Ad oggi sono 29 i riconoscimenti internazionali che premiano la qualità e la correttezza storica del nostro docufilm: un prodotto realizzato da una piccola produzione che sta riscuotendo parecchi successi in giro per il mondo. Speriamo di riuscire a portarlo anche sulle reti televisive.

Vittoria a Monza, nella terra della regina Teodolinda

“La Donna Longobarda” vince il primo premio “Best Documentary” alla quarta edizione del festival cinematografico internazionale “Monza Film Fest”. Il “Monza Film Fest” si propone di promuovere il cinema di genere in tutte le sue forme: vuole essere uno spazio espressivo e una piattaforma per registi di tutto il mondo, dando loro il giusto spazio e riconoscimento.

La vittoria è doppiamente soddisfacente in quanto abbiamo vinto in una delle città simbolo della memoria storica longobarda: nel “Museo del tesoro del Duomo” è custodita la corona ferrea e nello stesso luogo vive la memoria della regina Teodolinda. Ricordiamo che il “Museo del tesoro del Duomo” è uno dei musei che hanno collaborato al nostro progetto riguardante il mondo femminile longobardo.

Il nostro docufilm raggiunge così i 28 riconoscimenti internazionali (16 primi premi e 12 selezioni ufficiali) e continua a far conoscere e valorizzare a livello internazionale la nostra memoria storica longobarda e quella del nostro territorio friulano. Sono ancora diversi i festival cinematografici ai quali abbiamo iscritto “La donna longobarda” così da far conoscere questo prodotto documentaristico ad una fetta sempre maggiore di pubblico e di giurie. Nel frattempo siamo al lavoro per continuare con le proiezioni pubbliche, quelle scolastiche e speriamo di farlo arrivare alle reti televisive.

Vinto il “Best History Short” a Austin, Stati Uniti

Il docufilm “La Donna Longobarda” si è aggiudicato il primo premio come “Best History Short” alla terza edizione del festival cinematografico “Austin International Art Festival” che si è svolto a Austin negli Stati Uniti. Si tratta di un importante riconoscimento all’alta qualità di questa produzione di Invicti Lupi visto che il festival statunitense è inserito nel prestigioso circuito degli IMDb, il che porterà ulteriore lustro al nostro lavoro.

La storia delle nostre ave longobarde e del nostro territorio friulano ha così conquistato una nuova giuria internazionale, sottolineando ancora una volta quanto il mondo sia affascinato dalla nostra storia specie se raccontata e divulgata storicamente in modo accurato senza invenzioni o forzature del politicamente corretto. Il nostro modo di raccontare un pezzo della nostra identità culturale, nelle cose positive e in quelle negative, sta destando interesse nel panorama cinematografico indipendente: un’importante premessa nella speranza di trovare maggiori aiuti per i nostri progetti più ambiziosi e ancora di maggior impatto di crescita culturale per la popolazione e il territorio.

Ricordiamo che il docufilm ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Ad oggi siamo arrivati a 26 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 15 primi premi e 11 selezioni ufficiali: un ottimo traguardo che contiamo di ampliare ulteriormente. Speriamo poi di riuscire a portarlo sulle reti televisive così da coinvolgere una maggior fetta della popolazione italiana.

Continuate a seguirci e a sostenerci per conoscere i prossimi sviluppi!

Due nuove selezioni ufficiali per “La Donna Longobarda”

Non si fermano i riconoscimenti per il docufilm prodotto da Invicti Lupi e dedicato al mondo femminile longobardo! “La donna longobarda” conquista due importanti selezioni ufficiali e quindi l’accesso alla finale di due importanti festival cinematografici europei: il “Paris Lady Moviemakers Festival” e il “Rome International Short festival”.

Il festival parigino, giunto alla terza edizione, è dedicato ai lavori di registe donne e ai prodotti audiovisivi che riguardano il mondo femminile. Il festival romano, anch’esso alla terza edizione, è dedicato alla valorizzazione di prodotti low budget e delle produzioni indipendenti. Entrambe le finali si svolgeranno a fine novembre.

Si tratterà di altri due luoghi dove faremo conoscere la nostra storia e il nostro territorio.

Ricordiamo che il docufilm ha alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Sottolineiamo che il nostro documentario in pochissimo tempo ha già raggiunto i 25 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 14 primi premi e 11 selezioni ufficiali! Un prodotto davvero low budget ma caratterizzato da un’altissima qualità e da un investimento enorme di passione e tempo da parte dell’associazione Invicti Lupi, dello staff e di tutti coloro che hanno collaborato.

Chissà se la Regione FVG vorrà offrirci sostegni sostanziosi per gli altri importanti progetti di cui ci stiamo facendo carico per migliorare e valorizzare il nostro territorio: crediamo di aver dimostrato di meritare la fiducia per aiuti più impegnativi e restiamo in attesa.  

Doppia vittoria per “La Donna Longobarda” in Georgia

Nel fine settimana “La Donna Longobarda” ha vinto i due primi premi “Best Historical Documentary” e “Fan Award” alla seconda edizione del festival cinematografico “Doc Screenings Documentary Film Festival” che si è svolto a Tbilisi, in Georgia. Si tratta di un  festival cinematografico dedicato ai film documentari che fa parte del progetto internazionale MoviExpa (Los Angeles, CA) e che distribuisce film indipendenti in tutto il mondo al pubblico, ai cinema, ai canali e ai servizi online.

Il docufilm prodotto da Invicti Lupi raggiunge i 23 riconoscimenti internazionali suddivisi tra 14 primi premi e 9 selezioni ufficiali! Un importantissimo traguardo raggiunto dal nostro documentario, con alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, che fa conoscere la vita delle donne longobarde attraverso le loro fasi della vita. Vogliamo ringraziare tutti coloro che ci hanno sostenuto e votato consentendoci così di portare a casa un premio aggiuntivo!

Questo percorso di promozione e divulgazione della nostra storia proseguirà ora in altri festival e presentazioni dal vivo, inoltre speriamo di riuscire a farlo arrivare anche sugli schermi televisivi.

Un nuovo premio conquistato da “La Donna Longobarda” in Slovacchia

A Košice, in Slovacchia, nel festival cinematografico “Košice International Film Festival” il docufilm “La Donna Longobarda” conquista il primo premio nella categoria “Documentary Short” in questa quinta edizione che ha avuto la partecipazione di ben 1000 prodotti cinematografici.

Questo primo premio, sommato alla selezione ufficiale, porta a 21 i riconoscimenti internazionali! Un importante traguardo raggiunto dal nostro documentario, con alla regia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech, che fa conoscere la vita delle donne longobarde attraverso le loro fasi della vita. Il LIVE SCREENING si svolgerà nel giugno 2024 al “Kino Úsmev” a Košice.

Il festival di Košice è inserito nell’importante circuito degli IMDb con una giuria internazionale indipendente, composta da giudici provenienti da Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Giappone, Messico, Argentina e Stati Uniti. I precedenti vincitori del nostro festival sono registi come Dekel Berenson (“Anna”, premiato: Festival de Cannes), Morad Mostafa (“HENET WARD”, premiato: Clermont Int Film Festival), Molly Manning Walker (“GOOD THANKS, YOU?”, premiato: Semaine de la Critique – Cannes), Zachary Woods (“DAVID”, premiato: Festival de Cannes), Guy Nattiv (“Skin” – Vincitore Academy Awards Oscar), Charlie Manton (“NOVEMBER 1ST”, Bronze Academy Awards Oscar), Georgi M. Unkovski (“STICKER”, premiato: Sundance Film Festival), Anthony Nti (DA YIE?, premiato: Clermont Int Film Festival) e molti altri.

La nostra opera di divulgazione continua a far conoscere un pezzo della nostra storia e del nostro territorio al mondo intero, mantenendo così viva la memoria dei nostri antenati.

“La Donna Longobarda” in finale in Georgia

“La Donna Longobarda” conquista una selezione ufficiale per la finale del festival cinematografico “Doc Screenings Documentary Film Festival” che si terrà questo fine settimana a Tbilisi, in Georgia. Si tratta di un  festival cinematografico dedicato ai film documentari che fa parte del progetto internazionale MoviExpa (Los Angeles, CA) e che distribuisce film indipendenti in tutto il mondo al pubblico, ai cinema, ai canali e ai servizi online. Salgono così a 19 i riconoscimenti internazionali in pochissimo tempo: 11 primi premi e 8 selezioni ufficiali.

Oltre a concorrere per il premio “Science / Educational / Historic Documentary”, il nostro docufilm è in competizione anche per il premio “Fan Award” e tutti voi potete aiutarci andando semplicemente a mettere un “mi piace/like” al nostro documentario sulle pagine facebook ed instagram del festival:

Facebook: https://www.facebook.com/events/2186613938213648/?active_tab=discussion

Instagram: https://www.instagram.com/p/Cx-TKvwLjIU/?utm_source=ig_web_button_share_sheet&igshid=MzRlODBiNWFlZA==

Aiutateci a portare a casa un premio in più, grazie a tutti per il supporto e la condivisione della notizia.

“La Donna Longobarda” vince ben 6 premi al “Veneto International Film Festival”

“La Donna Longobarda” torna dal festival cinematrografico “Veneto International Film Festival”, tenutosi in questi giorni a Pieve di Soligo (Valdobbiadene, Treviso), con un bottino di ben 6 primi premi. Il docufilm di Invicti Lupi ha vinto i premi: “Best Documentary Short Film”, “Best Sound Design Short Film”, “Best Score Mixing Short Film”, “Best Original Score Short Film”, “Best Costume Design Short Film” e “Best Makeup and Hairstyling Short Film”. La giuria ha sottolineato che il nostro film ha mostrato qualità e maestria altamente esemplari. Salgono così a 18 i riconoscimenti internazionali: 11 primi premi e 7 selezioni ufficiali.

E’ una grandissima soddisfazione vedere che la nostra piccola produzione continui ad ottenere importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali, speriamo di percorrere l’importante cammino di “Langobardi – Alboino e Romans” anche con questo prodotto multimediale assieme agli altri tre docufilm brevi realizzati ultimamente (“Il guerriero”, “La morte” e “La religione”). La speranza è di farlo arrivare sui canali RAI regionali e nazionali così da poter ampliare la nostra missione divulgativa.

Per ora continueremo a portarlo a vari festival internazionali, oltre che a varie proiezioni pubbliche nazionali, per far conoscere la nostra storia e il nostro territorio a tutto il mondo.  

Nuovi riconoscimenti internazionali per “La Donna Longobarda”

Nuovi riconoscimenti internazionali per il docufilm “La donna longobarda”. Il documentario della coregia Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech conquista la selezione ufficiale al festival cinematografico internazionale “European Short Awards”, aggiudicandosi la possibilità di accedere alla finale che si svolgerà in contemporanea a Madrid (Spagna) e Brno (Rep.Ceca) il 26 aprile 2024 e vincendo così la concorrenza di più di mille film presentati.

La produzione di Invicti Lupi ha anche conquistato una selezione ufficiale al festival cinematografico statunitense “Austin Film Awards” che si terrà in questi giorni ed inserito nel prestigioso circuito IMdB.

Prosegue in questo modo l’importante opera di divulgazione storica offerta da questo docufilm che racconta ed analizza la vita di una donna longobarda del villaggio di Romans, dalla nascita alla morte attraverso tutti gli aspetti della società dell’epoca.  

“La Donna Longobarda” vince altri 2 prestigiosi premi in California

Il docufilm “La donna longobarda” trionfa negli Stati Uniti a San Diego in California aggiudicandosi ben due primi premi alla dodicesima edizione del festival internazionale “Best Shorts Competition” svoltosi il 27 settembre: la produzione di Invicti Lupi vince i premi “Award of Excellence Special Mention: Documentary Short” e “Award of Excellence: Historical/Biographycal”. Attualmente sono già 10 i riconoscimenti internazionali conquistati in questi primi concorsi nei quali ci siamo iscritti suddivisi tra 5 primi premi e 5 selezioni ufficiali.

Il festival americano “Best Shorts”, inserito tra i concorsi che danno accesso alla prestigiosa rete IMDb, è un concorso mondiale all’avanguardia che si sforza di offrire a registi, produttori, attori, creatori di nuovi media e membri dei team creativi di talento un luogo unico per il loro lavoro e l’esposizione positiva che meritano. Scopre e onora i successi dei cineasti che producono cortometraggi di alta qualità e nuovi prodotti multimediali. Il Best Shorts Competition promuove i vincitori del premio attraverso comunicati stampa a oltre 100.000 registi e contatti del settore attraverso i contatti e portali web. Vincendo un premio per il miglior cortometraggio, Invicti Lupi si unisce ai ranghi di altri vincitori di alto profilo di questo premio rispettato a livello internazionale, tra cui il vincitore dell’Oscar “Mr Hublot” di Laurent Witz dal Lussemburgo, il candidato all’Oscar 2021 Doug Roland per il cortometraggio “Feeling Through”, “Disney Interactive for Vinlymation: A Love Story” e molti altri ancora.

Due importanti premi che premiano la qualità storica, la narrazione, gli approfondimenti storici, la qualità della fotografia e la cura dei dettagli offerti dal nostro documentario breve.

“La Donna Longobarda” conquista tre prestigiosi premi in California

Il docufilm “La donna longobarda” ha conquistato tre prestigiosi premi alla XX edizione del festival cinematografico internazionale “Accolade Global Film Competition” svoltosi a San Diego in California il 15 settembre. La produzione di Invicti Lupi ha conquistato i primi premi: “Award of Excellence Special Mention: Documentary Short”, “Award of Excellence: History / Biographical” e “Award of Excellence: Women Filmmakers” per la regista Sandra Lopez Cabrera.

“Accolade Global Film Competition” premia i professionisti del cinema, della televisione, della videografia e dei nuovi media che dimostrano risultati eccezionali nel campo artistico e nella creatività e coloro che producono intrattenimento straordinario o contribuiscono a un profondo cambiamento sociale. Le iscrizioni sono giudicate da professionisti altamente qualificati nel settore cinematografico e televisivo. Il festival è tra quelli accreditati che danno accesso alla prestigiosa lista degli IMdB.

Riguardo “La Donna Longobarda” i giudici hanno espresso come giudizio che l’opera è eccezionale, che mostra una profondità artistica e creativa davvero unica. Vincendo 3 premi, Invicti Lupi si unisce ai ranghi di altri vincitori di alto profilo di questo premio rispettato a livello internazionale, inclusa la produzione vincitrice dell’Oscar de La signora in numero sei di Malcolm Clarke, il talentuoso Dave Bossert della Disney per il suo breve documentario “The Tunes Behind The Toons”, il veterano dell’industria hollywoodiana Ron Howard per “When You Find Me” e Highwire Films Australia per la loro popolare serie ABC TV “Twenty something”.

Il trailer del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/RWT7J1mSzjk

Il nostro obiettivo è di proseguire il percorso di valorizzazione nei festival cinematografici e di riuscire a far arrivare sulle reti RAI questo docufilm assieme agli altri 3 docu brevi prodotti negli ultimi due anni: inoltre proseguiremo nell’utilizzo scolastico di questo prodotto così che divenga un ottimo supporto didattico per gli insegnanti come il precedente “Langobardi – Alboino e Romans” .

Il docufilm “La donna longobarda” in finale a Parigi

Il docufilm “La donna longobarda” conquista la sua quarta selezione ufficiale e concorrerà in finale presso il festival cinematografico internazionale “International Paris Film Festival” in Francia, giunto alla terza edizione e inserito nell’importante rete degli IMDb.

“La Donna Longobarda” è un cortometraggio di 25 minuti che approfondisce la tematica della condizione femminile nella società longobarda attraverso tutte le fasi della vita: questo per consentire al pubblico di capire come viveva la maggioranza delle donne e delle ragazze quindici secoli fa e lo abbiamo fatto attraverso il punto di vista di una di esse.

Il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina con la co-regia di Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech di Base2 Video Factory.  Le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Si ringrazia per il sostegno e il supporto: Regione FVG; Comune di Romans d’Isonzo; Fondazione Carigo; BCC Staranzano e Villesse; Consiglio Regionale FVG; ARLeF; Io sono FVG; Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Civica Biblioteca Guarnierana di San Daniele del Friuli; Biblioteca Statale del Monumento di Badia di Cava; Museo e Tesoro del Duomo di Monza; Museo archeologico di Elsarn (Austria); Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio del FVG; Agriturismo Borgovecchio e Locanda Casa Versa; VM Performance Horse; tutti coloro che hanno partecipato alle riprese tra Italia ed Austria.

Il docufilm “La Donna Longobarda” in finale a Roma

Il docufilm “La donna longobarda” ha conquistato la sua terza selezione ufficiale e concorrerà in finale presso il festival cinematografico internazionale “Rome Prisma Film Awards”, giunto alla quarta edizione ed anch’esso inserito nell’importante rete degli IMDb.

“La Donna Longobarda” è un cortometraggio di 25 minuti che approfondisce la tematica della condizione femminile nella società longobarda attraverso tutte le fasi della vita: questo per consentire al pubblico di capire come viveva la maggioranza delle donne e delle ragazze quindici secoli fa e lo abbiamo fatto attraverso il punto di vista di una di esse.

Il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina con la co-regia di Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech di Base2 Video Factory.  Le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Si ringrazia per il sostegno e il supporto: Regione FVG; Comune di Romans d’Isonzo; Fondazione Carigo; BCC Staranzano e Villesse; Consiglio Regionale FVG; ARLeF; Io sono FVG; Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Civica Biblioteca Guarnierana di San Daniele del Friuli; Biblioteca Statale del Monumento di Badia di Cava; Museo e Tesoro del Duomo di Monza; Museo archeologico di Elsarn (Austria); Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio del FVG; Agriturismo Borgovecchio e Locanda Casa Versa; VM Performance Horse; tutti coloro che hanno partecipato alle riprese tra Italia ed Austria.

Prima due selezioni ufficiali in California per il docufilm “La Donna Longobarda”

Il docufilm “La donna longobarda” ha conquistato le sue due prime selezioni ufficiali a dei festival cinematografici internazionali negli Stati Uniti, in California. Il nuovo prodotto cinematografico di Invicti Lupi parteciperà alla finale del festival “Accolade Global Film Competition” il 12 settembre e a quella del festival “Best Shorts Competition” il 19 settembre. Entrambi i festival sono inseriti nel prestigioso circuito cinematografico degli IMdB.

Dopo aver riscosso innumerevoli premi e riconoscimenti internazionali con il docufilm “Langobardi – Alboino e Romans” e con il docu breve “Il Guerriero Longobardo”, ora è la volta di metterci alla prova nei vari festival internazionali con una delle nostre nuove produzioni ovvero “La Donna Longobarda”.

“La Donna Longobarda” è un cortometraggio di 25 minuti che approfondisce la tematica della condizione femminile nella società longobarda attraverso tutte le fasi della vita: questo per consentire al pubblico di capire come viveva la maggioranza delle donne e delle ragazze quindici secoli fa e lo abbiamo fatto attraverso il punto di vista di una di esse.

Il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina con la co-regia di Sandra Lopez Cabrera e Simone Vrech di Base2 Video Factory. Le consulenze storiche ed archeologiche sono del dott. Michele Angiulli e del dott. Nicola Bergamo, voce narrante di Chiara Pasqualini, riprese di Alessandro Galliera, tecnico audio Christopher Candotti, supporto tecnico audiovisivo BL2 Store.

Si ringrazia per il sostegno e il supporto: Regione FVG; Comune di Romans d’Isonzo; Fondazione Carigo; BCC Staranzano e Villesse; Consiglio Regionale FVG; ARLeF; Io sono FVG; Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Civica Biblioteca Guarnierana di San Daniele del Friuli; Biblioteca Statale del Monumento di Badia di Cava; Museo e Tesoro del Duomo di Monza; Museo archeologico di Elsarn (Austria); Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio del FVG; Agriturismo Borgovecchio e Locanda Casa Versa; VM Performance Horse; tutti coloro che hanno partecipato alle riprese tra Italia ed Austria.

“Il Guerriero Longobardo” vola in Sudamerica!

Il docufilm breve “Il Guerriero Longobardo” è stato selezionato per la finale della nona edizione del festival cinematografico “Atlantic International film festival” che si terrà a Barranquilla in Colombia nel fine settimana. Si tratta del 22° riconoscimento internazionale e del primo in Sudamerica per questo prodotto focalizzato sulla figura militare del longobardo.

Vittoria in Asia!

Il docufilm breve “Il Guerriero Longobardo” vince il premio del pubblico al festival cinematografico “Master Doc International Documentary Film Festival” che si è tenuto a Tbilisi in Georgia tra il 9 e il 10 giugno. Con il premio “Fan Award” il nostro prodotto cinematografico conquista il suo 21° riconoscimento internazionale, suddivisi tra 8 primi premi e 13 selezioni ufficiali!

Un nuovo importante successo per questo cortometraggio sulla figura dell’arimanno guerriero che ci consente di esportare la storia del nostro Territorio in tutto il mondo.

Durante l’evento, ogni film ha ricevuto il feedback e la valutazione del pubblico su 6 criteri: sceneggiatura, regia, recitazione, fotografia, musica e emozioni. Sulla base di questi risultati, il miglior film riceve il premio del pubblico “Fan Award”. Gli altri premi sono stati assegnati da una giuria professionale che include registi pluripremiati, produttori e rappresentanti di distributori, acquirenti e servizi di streaming online. Il festival ha ricevuto iscrizioni da oltre 150 paesi diversi e fa parte del progetto “International MovieXPA” (Los Angeles, CA) distribuendo in questo modo i film indipendenti in tutto il mondo per il pubblico, i cinema, i canali e i servizi online.

Il Guerriero Longobardo compete per una nuova vittoria in Asia

Il docufilm breve “Il Guerriero Longobardo” è stato selezionato per la finale del festival cinematografico “Master Doc International Documentary Film Festival” che si terrà a Tbilisi in Georgia il prossimo fine settimana. Si tratta del 20° riconoscimento internazionale per la produzione di Invicti Lupi presentata lo scorso anno, un grande traguardo!

Oltre il premio della giuria, il nostro docufilm può ambire anche al premio del pubblico grazie ai voti che riusciremo a raccogliere in questi giorni sulle pagine social del festival:
Facebook – https://fb.watch/kTvQxLcrEa/
Instagram – https://www.instagram.com/reel/Cs6GiiXAsJD/?utm_source=ig_web_copy_link&igshid=MzRlODBiNWFlZA==

Grazie in anticipo a tutti coloro che ci sosteranno! Speriamo di darvi la notizia di una nuova vittoria direttamente all’interno dell’undicesima edizione della rievocazione “Romans Langobardorum”.

“Il Guerriero Longobardo” conquista la finale a Lima (Perù)

Il documentario “Il Guerriero Longobardo” conquista l’accesso alla finale dell’ottava edizione del festival cinematografico “Inca Imperial International Film Festival” che si terrà a Lima, in Perù, in questi giorni. Si tratta della dodicesima selezione ufficiale che va a sommarsi ai 7 titoli finora conquistati: in pochissimo tempo sono già ben 19 i riconoscimenti internazionali per questo documentario breve dedicato all’aspetto militare del popolo longobardo. Si tratta di un nuovo successo per questo nostro cortometraggio che vuole fare luce sui nostri illustri antenati e sulla storia del nostro Territorio.

Mentre il documentario “Il Guerriero Longobardo” continua a competere in vari festival internazionali, sperando di ripercorrere i grandi successi del docufilm “Langobardi – Alboino e Romans”, stiamo ultimando la realizzazione di due nuovi documentari “La donna longobarda” e “La religione dei longobardi” che verranno presentati sabato 10 giugno all’interno della XI edizione della rievocazione storica “Romans Langobardorum”.

“Il Guerriero Longobardo” in finale a Parigi

Nuova selezione ufficiale per il documentario “Il Guerriero Longobardo”! Il nostro prodotto cinematografico ha conquistato l’accesso alla finale del festival cinematografico “Paris International Short Festival” che si terrà nella capitale francese a fine aprile. Si tratta della undicesima selezione ufficiale che va a sommarsi ai 7 titoli finora conquistati, in pochissimo tempo sono già ben 18 i riconoscimenti internazionali per questo documentario breve dedicato all’aspetto militare del popolo longobardo. Il festival è inserito nel circuito degli IMdB, e ciò consentirà al nostro documentario breve di avere una maggior visibilità.

“Il Guerriero Longobardo” conquista due finali in Ungheria e in Brasile

Nuove buone notizie che riguardano il nostro docufilm breve “Il Guerriero Longobardo”! Il nostro prodotto cinematografico ha conquistato due selezioni ufficiali che gli consentono di giungere a due nuove finali in diversi continenti. Il 20 aprile tenteremo di conquistare il titolo come miglior documentario breve nel festival cinematografico internazionale “Budapest Movie Awards”, uno dei 5 più popolari festival in Ungheria. Il 14 aprile cercheremo di vincere lo stesso titolo al festival cinematografico “Rio de Janeiro World Film Festival” in Brasile. Due luoghi e due territori completamente diversi, in uno i longobardi sono vissuti nel V-VI secolo mentre nell’altro ora vivono comunità friulane ed italiane per le quali è importante ricordare le nostre origini storiche.

Si tratta della decima selezione ufficiale che va a sommarsi ai 7 titoli finora conquistati, in pochissimo tempo sono già ben 17 i riconoscimenti internazionali per questo documentario breve dedicato all’aspetto militare del popolo longobardo. Siamo fieri di riuscire a mantenere viva la nostra identità culturale con prodotti multimediali di alta qualità che vanno a competere a livello internazionale e che portano visibilità alla nostra storia e ai nostri territori.

“Il Guerriero Longobardo” in finale a Barcellona

“Il Guerriero Longobardo” conquista la selezione ufficiale alla seconda edizione del festival cinematografico internazionale “Barcelona Indie Awards” che si terrà questo fine settimana a Barcellona in Spagna.

Il nostro docufilm breve concorre nella categoria “Best Short Documentary” e speriamo di portare in Friuli un nuovo titolo anche se siamo già soddisfatti di vedere questo nostro prodotto divulgativo sulla storia del nostro territorio concorrere con molti altri film e documentari di alto livello.

Si tratta dell’ottava selezione ufficiale che va a sommarsi ai 7 titoli finora conquistati, in poco tempo già ben 15 riconoscimenti internazionali per questo documentario breve dedicato all’aspetto militare del popolo longobardo.

“Il Guerriero Longobardo” vince in California!

“Il Guerriero Longobardo” vince il primo premio “Award of Excellence: documentary short” alla ventesima edizione del festival cinematografico “Accolade Global Film Competition” svoltosi in questi giorni a La Jolla, California, USA. Il festival è inserito nel circuito IMdB e questo consentirà un’ulteriore grande visibilità al nostro documentario. Ancora una volta manteniamo viva la nostra identità culturale facendo conoscere un pezzo della nostra ad un pubblico internazionale!

Il riconoscimento offerto da “Accolade Global Film Competition” viene assegnato a professionisti del cinema, della televisione e dei nuovi media che dimostrano risultati eccezionali in campo artistico e creativo, e a coloro che producono intrattenimento straordinario o contribuiscono a un profondo cambiamento sociale. I film sono giudicati da professionisti altamente qualificati nel settore cinematografico e televisivo. Informazioni sul riconoscimento e un elenco dei vincitori recenti sono disponibili su www.accoladecompetition.org. Nel vincere un riconoscimento, Invicti Lupi si unisce ai ranghi di altri vincitori di alto profilo di questo premio rispettato a livello internazionale, tra cui la produzione vincitrice dell’Oscar di “The Lady in Number Six” di Malcolm Clarke, il talentuoso Dave Bossert della Disney per il suo breve documentario “The Tunes Behind The Toons”, il veterano dell’industria hollywoodiana Ron Howard per “When You Find Me” e Highwire Films Australia per la loro popolare serie televisiva della ABC “Twentysomething”. Nel corso della ventesima edizione il nostro documentario è entrato in competizione con film con partecipazioni di alto livello quali Jane Fonda, Dolly Parton, Lily Tomlin, Allison Janney.

“Il Guerriero Longobardo” torna vittorioso da Londra con 2 nuovi primi premi!

“Il Guerriero Longobardo” ha conquistato a Londra (Regno Unito) cinque importanti riconoscimenti in tre diversi festival cinematografici: 2 primi premi e 3 selezioni ufficiali.
Il cortometraggio documentario degli Invicti Lupi si aggiudica il premio “Best Historical Film” nel festival “Best Indie Film Award”, il premio “Best History” nel festival “Best Documentary Award” e la selezione ufficiale al festival “Best Short Film Award”. E’ un grande onore ricevere questi premi, i primi sul suolo inglese dopo le vittorie delle scorse settimane oltreoceano.

A questi festival partecipano ogni anno registi poi selezionati per le nomination agli Oscar e ai BAFTA. I tre festival fanno parte del circuito “Best Film Awards – IMDb Qualifing Film” e consentono al documentario “Il Guerriero Longobardo” di aggiungere nuovi titoli all’interno dell’importante circuito internazionale degli IMdB, ovvero il più grande ed autorevole database dei prodotti cinematografici internazionali. Nella valutazione la giuria dei tre festival londinesi si è concentra sul design tecnico del film, sull’idea del film, sulla gradazione drammatica, sul tono del film, sulla sceneggiatura, sulla realtà dell’azione, sulle performance recitative e viene prestata attenzione a tutti i piccoli dettagli di cui è composto il film.

Nonostante le molte difficoltà e le scarse disponibilità economiche, stiamo continuamente riuscendo a creare dei documentari di alto livello qualitativo che ci consentono di divulgare e valorizzare la nostra storia e il nostro Territorio. Tutto questo grazie alla sinergia di collaborazioni che siamo riusciti a sviluppare e grazie al lavoro volontario e gratuito di molti. Speriamo che chi ha le possibilità nei piani alti regionali e nazionali voglia credere maggiormente in noi e nei nostri progetti, visto che da sempre abbiamo offerto grandi risultati con poche risorse a disposizione, e ci possa così sostenere in maniera più importante e decisa: in questo modo potremmo sempre più far conoscere ed apprezzare il nostro passato alla popolazione.

Doppia vittoria negli Stati Uniti per “Il Guerriero Longobardo”

“Il Guerriero Longobardo” conquista in California (Stati Uniti) due importanti primi premi alla quinta edizione del festival cinematografico “The Impact Docs Awards” tenutosi negli scorsi giorni. Il cortometraggio documentario degli Invicti Lupi si aggiudica i premi: “Award of Excellence: Documentary Short” e “Award of Excellence: Historical/Biographycal”.

Il festival “Impact DOCS” riconosce i professionisti del cinema, della televisione e dei nuovi media che dimostrano risultati eccezionali nell’innovazione e nella creatività e coloro che producono intrattenimento straordinario o contribuiscono ad un profondo cambiamento sociale. I documentari sono stati selezionati da 30 diversi paesi, inclusi veterani registi pluripremiati e nuovi talenti. I lavori sono stati giudicati da professionisti altamente qualificati e premiati dell’industria cinematografica e televisiva.
Nel vincere un premio “Impact DOCS”, Invicti Lupi si unisce ai ranghi di altri vincitori di alto profilo di questo premio rispettato a livello internazionale, tra cui il regista premio Oscar Louie Psihoyos per il suo “2016 Best of Show – Racing Extinction”, il premio Oscar Yael Melamede per “(Dis)Honesty – The Truth About Lies” e il vincitore dell’Emmy Award Gerald Rafshoon per “Endless Corridors” narrato dal premio Oscar Jeremy Irons e molti altri.

Questi due nuovi importanti riconoscimenti premiano la qualità storica, la narrazione, gli approfondimenti storici, la qualità della fotografia e la cura dei dettagli offerti dal nostro documentario breve. Attualmente stiamo realizzando due nuovi documentari che verranno presentati il 10 giugno nel corso della XI edizione di “Romans Langobardorum”. Continuate a seguirci per nuove informazioni!

Ricordiamo che il documentario è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, regia di Simone Vrech di Base2 Video Factory, assistente di produzione e make-up Sandra Lopez Cabrera, cameraman Alessandro Galliera, Christofer Candotti e Stefano Marongiu, consulenza storica ed archeologica dott. Michele Angiulli, voce narrante Paolo Massaria. Si ringrazia per il sostegno e il supporto: Regione FVG; Comune di Romans d’Isonzo; Fondazione Carigo; BCC Staranzano e Villesse; Promoturismo FVG; Consiglio Regionale FVG; ARLeF; Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Castello dei Conti Formentini; Società Friulana di Archeologia; Società Filologica Friulana; Agriturismo Borgovecchio e Locanda Casa Versa; Gruppo di ricerca “I Scussons”; Associazione Laghi Romans; tutti coloro che hanno partecipato alle riprese.

Nuova selezione ufficiale negli Stati Uniti

“Il Guerriero Longobardo” ha conquistato l’accesso alle finali della ventesima edizione dell’importante festival cinematografico americano “Accolade Global Film Competition” che si svolgerà a La Jolla in California a fine febbraio. Si tratta della quarta selezione ufficiale che va a sommarsi ai primi due premi conquistati lo scorso mese.

Il festival americano consente un accesso alla prestigiosa rete IMDb e il nostro documentario concorrerà per conquistare un titolo tra i documentari brevi. L’importante è comunque aver ottenuto l’accesso alla finale, il che consentirà di far conoscere e mostrare un pezzo della nostra storia ad un nuovo pubblico internazionale e ad altri esperti del settore. Vi terremo aggiornati sugli esiti!

Primi 2 titoli internazionali per “Il Guerriero Longobardo”

“Il Guerriero Longobardo” trionfa negli Stati Uniti a San Diego in California aggiudicandosi ben due primi premi alla decima edizione del festival internazionale “Best Shorts Competition”: la produzione di Invicti Lupi vince i premi “Award of Excellence Special Mention: Documentary Short” e “Award of Excellence: Historical/Biographycal”.

Il festival americano “Best Shorts”, inserito tra i concorsi che danno accesso alla prestigiosa rete IMDb, è un concorso mondiale all’avanguardia che si sforza di offrire a registi, produttori, attori, creatori di nuovi media e membri dei team creativi di talento un luogo unico per il loro lavoro e l’esposizione positiva che meritano. Scopre e onora i successi dei cineasti che producono cortometraggi di alta qualità e nuovi prodotti multimediali. Il Best Shorts Competition promuove i vincitori del premio attraverso comunicati stampa a oltre 100.000 registi e contatti del settore attraverso i contatti e portali web.

Due importanti premi che premiano la qualità storica, la narrazione, gli approfondimenti storici, la qualità della fotografia e la cura dei dettagli offerti dal nostro documentario breve. Grazie a questo nuovo stimolo lavoreremo per migliorare ulteriormente con i futuri documentari che sono attualmente in via di realizzazione e che verranno presentati a giugno nel corso della XI edizione di “Romans Langobardorum”.

Terza selezione ufficiale per “Il Guerriero Longobardo”

“Il Guerriero Longobardo” supera le prime selezioni ed accede alle fasi finali del festival cinematografico internazionale “The Impact DOCS Awards” che si svolgeranno nel mese di gennaio in California, negli Stati Uniti. Si tratta del secondo riconoscimento internazionale per questa nuova produzione di Invicti Lupi, che speriamo segua la vittoriosa scia ottenuta col docufilm “Langobardi – Alboino e Romans”.

Il festival americano è anche inserito tra i concorsi che danno accesso alla prestigiosa rete IMDb, speriamo quindi di portare agli occhi di un grande pubblico questo nuovo prodotto di valorizzazione della nostra storia e del nostro territorio. Vi terremo aggiornati!

Prima selezione ufficiale internazionale negli Stati Uniti per il documentario “Il Guerriero Longobardo

Il documentario “Il Guerriero Longobardo” accede alle finali del festival cinematografico internazionale “Best Shorts Competition” che si svolgeranno la prossima settimana in California, negli Stati Uniti. Si tratta del primo riconoscimento internazionale per questa nuova produzione di Invicti Lupi, che segue di pochi giorni quella di Roma al “Prisma Film Awards”.

Incrociamo le dita e speriamo di riuscire ad ottenere i primi premi per questa nuova fatica realizzata allo scopo di divulgare correttamente il periodo storico longobardo attraverso lo strumento della rievocazione storica supportata da storici ed archeologi e dai moderni mezzi multimediali.

Prima selezione ufficiale a Roma per il documentario “Il Guerriero Longobardo”

Il documentario “Il Guerriero Longobardo” è stato selezionato per le finali del festival cinematografico internazionale “Rome Prisma Film Awards” che si svolgeranno nel corso del mese. Si tratta del primo riconoscimento per questa nuova produzione di Invicti Lupi che è stata ufficialmente presentata in anteprima l’11 giugno 2022 all’interno della X edizione di “Romans Langobardorum”.

Dopo aver riscosso innumerevoli premi e riconoscimenti internazionali con il docufilm “Langobardi – Alboino e Romans”, ora è la volta di iniziare a raccogliere i primi frutti di questo documentario breve.

“Il Guerriero Longobardo” è un cortometraggio di 13 minuti che approfondisce la tematica della società militare longobarda: il nuovo progetto prevede la realizzazione di diversi brevi documentari che approfondiscano le singole tematiche della società longobarda. Alcuni sono già stati realizzati e nel corso dell’anno ne produrremo altri.

Ricordiamo che il documentario è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, regia di Simone Vrech di Base2 Video Factory, assistente di produzione Sandra Lopez Cabrera, cameraman Alessandro Galliera, Christofer Candotti e Stefano Marongiu, consulenza storica ed archeologica dott. Michele Angiulli, voce narrante Paolo Massaria. Si ringrazia per il sostegno e il supporto: Regione FVG; Comune di Romans d’Isonzo; Fondazione Carigo; BCC Staranzano e Villesse; Promoturismo FVG; Consiglio Regionale FVG; ARLeF; Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Castello dei Conti Formentini; Società Friulana di Archeologia; Società Filologica Friulana; Agriturismo Borgovecchio e Locanda Casa Versa; Gruppo di ricerca “I Scussons”; Associazione Laghi Romans; tutti coloro che hanno partecipato alle riprese.