Invicti Lupi intervistati su Radio Spazio

Nella giornata di martedì 18 gennaio siamo stati presenti con un’intervista rilasciata a “Radio Spazio” riguardante il docufilm “Langobardi – Alboino e Romans”. L’ascolto è possibile all’interno della rubrica “Spazio cultura” in onda alle 6’30, 9’00, 12’30, 18’40.

E’ possibile ascoltare la registrazione al seguente link: http://www.radiospazio103.it/album/spazio-cultura/

Grazie per la condivisione della notizia!

Langobardi selezionato nelle Americhe!

L’associazione Invicti Lupi comunica che il docufilm “Langobardi-Alboino e Romans” è stato selezionato per le fasi finali del “Caribbean Sea International Film Festival”, in programma dal 19 al 21 gennaio in Venezuela, e del “The Impact DOCS Awards”, che si svolgerà il 25 gennaio in California negli Stati Uniti.

Per “Langobardi” si tratterà della prima proiezione ufficiale nel sud America che avverrà nell’isola di Margarita, nella regione di Nueva Esparta, in Venezuela. Negli USA invece il docufilm verrà proiettato a San Diego, e si tratterà della seconda uscita in California dopo le vittorie conseguite a Hollywood al festival Rush Doc. La nostra storia e il nostro Territorio raccontati in questa innovativa maniera interessano ed incuriosiscono pubblico e giurie di oltre oceano.

Prosegue nel migliore dei modi l’inizio di questo 2022: dopo l’esser stati selezionati per rappresentare la cultura italiana in Serbia dall’Istituto Italiano di Cultura, ecco giungere queste due nuove importanti selezioni nelle Americhe. I frutti del nostro duro lavoro ed impegno vengono sempre più ripagati, e la nostra più grande soddisfazione è vedere apprezzata l’importante storia dei nostri Avi e della nostra Terra.

Ricordiamo che “Langobardi” è un docufilm dedicato al mondo longobardo che, attraverso un equilibrio tra cinema e divulgazione storica ed archeologica, racconta la storia del re Alboino, dell’arrivo del popolo longobardo nella penisola italiana, e della nascita del villaggio di Romans, importante presidio militare friulano che ci ha restituito una delle più grandi necropoli longobarde d’Italia. Il trailer ufficiale del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/47om9vED94U

Il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, con alla regia Simone Vrech di Base2 Video Factory, assistenza alla regia-postproduzione-make up di Sandra Lopez Cabrera, colonna sonora di Lorenzo Bregant, musiche di Ragnarok Duo, riprese di Alessandro Galliera, voce narrante di Paolo Massaria. “Langobardi – Alboino e Romans” è stato girato tra Friuli Venezia Giulia e Austria grazie alla partecipazione di molti rievocatori storici e volontari; le consulenze storiche ed archeologiche sono a cura del dott. Nicola Bergamo, dott. Michele Angiulli, dott.sa Annalisa Giovannini, dott. Cristiano Brandolini. Si ringrazia per il sostegno e la partnership di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Regione FVG; Ente Turismo FVG; Consiglio Regionale FVG; BCC Staranzano e Villesse; Fondazione CARIGO; ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana); Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale “Freilichtmuseum Elsarn” (Austria); UISP, unione italiana sport per tutti; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; associazione “Italia Medievale”; i cittadini che ci hanno sostenuto con la campagna di crowdfunding e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.

“Langobardi – Alboino e Romans” selezionato per la XXII Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Belgrado

L’associazione Invicti Lupi comunica che il docufilm “Langobardi-Alboino e Romans” è stato selezionato dall’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado per essere presentato alla XXII Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Belgrado, organizzata dal Museo Nazionale di Belgrado in collaborazione con le principali istituzioni culturali serbe e internazionali attive nella capitale serba. La rassegna si terrà nel mese di aprile e vogliamo ringraziare la Fondazione Museo Civico di Rovereto per aver segnalato la nostra opera agli organizzatori.

Il nostro docufilm è stato scelto per presentare la cultura italiana ed offrire un prodotto di alta qualità sia ai belgradesi che ai cittadini che vivono fuori Belgrado in quanto la volontà è di presentarlo anche ad altre rassegne archeologiche presso musei di altre città serbe nel corso del 2022. L’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado è il referente istituzionale della Repubblica Italiana in Serbia per l’attività culturale ed appartiene alla rete Farnesina del Ministero degli Esteri italiano. L’Istituto ha il compito di promuovere il patrimonio culturale italiano nelle sue diverse espressioni attraverso iniziative che possano da un lato presentare le molteplici anime della realtà italiana e dall’altro offrire occasioni di incontro e dialogo fra la realtà culturale locale e quella italiana, al fine di una valorizzazione reciproca risultante dall’interazione; il suo obiettivo è individuare gli strumenti più idonei per promuovere l’immagine dell’Italia quale centro di produzione, conservazione e diffusione culturale dall’epoca classica sino ai nostri giorni.

Si tratta di una nuova enorme soddisfazione per Invicti Lupi: continuano a venir premiati tutti gli sforzi, la passione e la caparbietà nel realizzare (nonostante le esigue risorse finanziarie e le difficoltà globali accadute nel corso del 2020-2021) un’innovativa produzione cinematografica caratterizzata da un’alta qualità ricostruttiva e di contenuti storici ed archeologici.

Nel corso del 2021, dopo la presentazione ufficiale il 3 luglio nel corso della IX edizione di Romans Langobardorum, il docufilm ha già avuto l’onore di essere selezionato per 2 famosi festival italiani (“RAM film festival” a Rovereto e “Archeofilm festival” di Firenze) e 3 festival internazionali (“Rush Doc Film Festival” a Hollywood e “Austin International Art Festival” ad Austin negli Stati Uniti, e al “Toronto Independent Fil Festival of Cift” a Toronto in Canada), ottenendo 3 importanti premi a Hollywood all’interno del festival del cinema indipendente “Rush Doc”.  Ricordiamo che “Langobardi – Alboino e Romans” è stato trasmesso sulle reti RAI regionali del FVG nel corso dello scorso mese di novembre.

Il trailer ufficiale del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/47om9vED94U

Il docufilm è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, con alla regia Simone Vrech di Base2 Video Factory, assistenza alla regia e alla postproduzione di Sandra Lopez Cabrera, colonna sonora di Lorenzo Bregant, musiche di Ragnarok Duo, riprese di Alessandro Galliera, voce narrante di Paolo Massaria. “Langobardi – Alboino e Romans” è stato girato tra Friuli Venezia Giulia e Austria grazie alla partecipazione di molti rievocatori storici e volontari; le consulenze storiche ed archeologiche sono a cura del dott. Nicola Bergamo, dott. Michele Angiulli, dott.sa Annalisa Giovannini, dott. Cristiano Brandolini.

Si ringrazia per il sostegno e la partnership di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Regione FVG; Ente Turismo FVG; Consiglio Regionale FVG; BCC Staranzano e Villesse; Fondazione CARIGO; ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana); Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale “Freilichtmuseum Elsarn” (Austria); UISP, unione italiana sport per tutti; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; associazione “Italia Medievale”; i cittadini che ci hanno sostenuto con la campagna di crowdfunding e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.

“Langobardi – Alboino e Romans” è stato iscritto ad altri festival in varie parti del mondo, vi terremo aggiornati sulle nuove possibili selezioni.

Lezione online col portale “Agorà del Sapere”

Oggi prima esperienza di lezione online grazie al portale “Agorà del Sapere” che ci ha messo in collegamento diretto con ben 49 classi provenienti da 16 diverse regioni d’Italia! Circa 1000 studenti delle scuole secondarie di primo grado hanno vissuto un’immersione nel mondo longobardo all’interno della stupenda cornice dei laghi di Romans d’Isonzo che ringraziamo per l’ospitalità.

Abbiamo voluto realizzare la diretta dal luogo dove ogni anno organizziamo “Romans Langobardorum” così da spiegare a ragazzi e docenti l’importanza del lavoro della rievocazione storica e dei rievocatori. Dopo questa introduzione abbiamo spiegato la storia di Romans, paese nato durante la migrazione longobarda e luogo dove ogni pietra trasuda di longobardo. Da qui siamo partiti in un viaggio divulgativo riguardante la società civile e militare dell’epoca, gli uomini e le donne, gli anziani e i bambini, e tutto ciò che riguarda gli usi e costumi di questi nostri Antenati. E’ stata la nostra prima volta online, ma sicuramente ne seguiranno delle altre nel corso di questo anno scolastico in quanto l’evento ha avuto successo suscitando molto interesse e richieste di nuovi approfondimenti. Noi continueremo a lavorare affinchè questa rete di coinvolgimento scolastico si allarghi e continuando anche a operare dal vivo o a Romans (al Civico Museo Archeologico e al Parco didattico archeologico) o in presenza negli istituti che lo vorranno.

La rievocazione storica ancora una volta si è dimostrata un ottimo supporto didattico grazia al quale poter valorizzare il nostro Territorio e questo nostro importante Passato con studenti provenienti da diverse realtà geografiche e culturali.

La speranza è che in futuro siano molti gli istituti a voler visitare il nostro paese, perchè a Romans siamo al lavoro per offrire il villaggio longobardo e il museo multimediale con il nuovo anno scolastico!Per maggiori informazioni o curiosità contattateci!

Due nuove selezioni internazionale negli Stati Uniti e in Canada per il docufilm “Langobardi – Alboino e Romans”

L’associazione Invicti Lupi comunica che il docufilm “Langobardi-Alboino e Romans” ha vinto le selezioni delle semifinali, ottenendo così l’accesso alle finali, di due importanti festival internazionali: al “Austin International Art Festival” che si svolge ad Austin negli Stati Uniti e al “Toronto Independent Fil Festival of Cift” a Toronto in Canada. 

I risultati delle finali usciranno nel corso dei prossimi giorni, e l’Associazione auspica di portare a casa nuovi premi.  

Si tratta di due nuovi importanti traguardi dopo le vittorie conseguite al “Rush Doc Film Festival” a Hollywood (Stati Uniti) e le selezioni per la fase finale al “RAM film festival” a Rovereto e al “Archeofilm festival” di Firenze. E’ una grande soddisfazione vedere che il progetto di valorizzazione della storia longobarda del nostro territorio regionale continua a raccogliere consensi grazie agli innovativi strumenti di comunicazione di cui si fa carico Invicti Lupi con passione, dedizione e caparbietà.  “Langobardi – Alboino e Romans” è stato iscritto ad altri festival in varie parti del mondo, vi terremo aggiornati sulle nuove possibili selezioni.

Il trailer ufficiale del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/47om9vED94U

Di seguito una breve sinossi: “Un innovativo docufilm sul mondo longobardo che, attraverso un equilibrio tra cinema e divulgazione storica ed archeologica, racconta la storia del re Alboino, dell’arrivo del popolo longobardo nella penisola italiana, e della nascita del villaggio di Romans, importante presidio militare friulano che ci ha restituito una delle più grandi necropoli longobarde d’Italia. Nell’anno 551, dopo una grande vittoria contro i Gepidi, emerge la figura dell’eroe Alboino che da quel momento entra nella storia. Seguiranno anni di gloria e di imprese fino a giungere al suo destino fatale a Verona nel 572 ed alla nascita del suo mito. Nel mezzo delle vicende di questo re leggendario verranno mostrate immagini innovative e dal forte impatto emozionale, dove si vedrà come viveva il popolo longobardo a Romans, un importante crocevia della pianura friulana dove uomini e donne svilupparono un villaggio che ancor oggi esiste.”

Ricordiamo che il docufilm è interamente prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, con alla regia Simone Vrech di Base2 Video Factory, assistenza alla regia e alla postproduzione di Sandra Lopez Cabrera, colonna sonora di Lorenzo Bregant, musiche di Ragnarok Duo, riprese di Alessandro Galliera, voce narrante di Paolo Massaria. “Langobardi – Alboino e Romans” è stato girato tra Friuli Venezia Giulia e Austria grazie alla partecipazione di molti rievocatori storici e volontari; le consulenze storiche ed archeologiche sono a cura del dott. Nicola Bergamo, dott. Michele Angiulli, dott.sa Annalisa Giovannini, dott. Cristiano Brandolini.

Si ringrazia per il sostegno e la partnership di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Regione FVG; PromoTurismo FVG; Consiglio Regionale FVG; BCC Staranzano e Villesse; Fondazione CARIGO; ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana); Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale “Freilichtmuseum Elsarn” (Austria); UISP, unione italiana sport per tutti; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; associazione “Italia Medievale”; i cittadini che ci hanno sostenuto con la campagna di crowdfunding e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.

Sul nostro sito web www.invictilupi.org maggiori informazioni. 

In allegato la locandina del docufilm aggiornata con gli ultimi allori e i premi conseguiti.

Si ringrazia anticipatamente per la condivisione della notizia.

Tre premi per il docufilm “Langobardi – Alboino e Romans” al “RushDoc international documentary film festival”di Hollywood, Los Angeles (Stati Uniti)

L’associazione Invicti Lupi comunica con enorme entusiasmo ed orgoglio che il docufilm “Langobardi-Alboino e Romans” è stato premiato come “Miglior documentario”, “Miglior video introduttivo” e “Miglior premio del pubblico” alla sesta edizione del “RushDoc international documentary film festival” che si è svolto a Hollywood, Los Angeles, negli Stati Uniti dal 26 al 27 novembre 2021.

Un grande successo per Invicti Lupi alla sua prima selezione internazionale, il docufilm sui longobardi è stato molto apprezzato dalla giuria e dal pubblico americano. Il progetto di valorizzazione della storia longobarda del nostro territorio regionale continua a raccogliere consensi grazie agli innovativi strumenti di comunicazione di cui si fa carico Invicti Lupi con passione, dedizione e caparbietà.

“Sono davvero soddisfatto dei successi che sta raccogliendo questo mio progetto che da anni portavo in cuore e che finalmente sono riuscito a realizzare grazie alla rete di sostegni e collaborazioni che sono riuscito a mettere assieme.” – dichiara Matteo Grudina, presidente di Invicti Lupi e ideatore del docufilm – “Dopo essere stati selezionati per due importanti festival italiani quali l’Archeofilm Firenze e il RAM film festival Rovereto, era già stata una grande soddisfazione venire selezionati per la fase finale del festival internazionale RUSH DOC di Hollywood negli USA. Vincere ben tre premi sul suolo americano, e tra i tre soprattutto il principale che riguarda il miglior docufilm mi riempie il cuore di orgoglio e aumenta la mia grande volontà di continuare a lavorare per la valorizzazione e la riscoperta del nostro importante passato storico, della nostra importante identità culturale. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato a questo progetto, tutti gli enti e i privati cittadini che ci hanno sostenuto, ma soprattutto ringrazio mia moglie Sandra Lopez Cabrera che ha offerto la sua esperienza e il suo importante contributo come assistente alla regia e alla postproduzione, costumista, truccatrice, direttrice artistica nelle coreografie. Infine grazie a tutti coloro che ci hanno votato in questi giorni aiutandoci ad arrivare al premio del pubblico.”

Ricordiamo che il docufilm è interamente prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, con alla regia Simone Vrech e Base2 Video Factory, assistenza alla regia e alla postproduzione di Sandra Lopez Cabrera, musiche di Ragnarok Duo e Lorenzo Bregant, riprese di Alessandro Galliera, voce narrante di Paolo Massaria. “Langobardi – Alboino e Romans” è stato girato tra Friuli Venezia Giulia e Austria grazie alla partecipazione di molti rievocatori storici e volontari; le consulenze storiche ed archeologiche sono a cura del dott. Nicola Bergamo, dott. Michele Angiulli, dott.sa Annalisa Giovannini, dott. Cristiano Brandolini.

Il trailer ufficiale del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/47om9vED94U

Sul nostro sito web www.invictilupi.org maggiori informazioni. 

Si ringrazia per il sostegno e la partnership di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Regione FVG; Ente Turismo FVG; Consiglio Regionale FVG; BCC Staranzano e Villesse; Fondazione CARIGO; ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana); Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale “Freilichtmuseum Elsarn” (Austria); UISP, unione italiana sport per tutti; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; associazione “Italia Medievale”; i cittadini che ci hanno sostenuto con la campagna di crowdfunding e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.

Invicti Lupi continuerà con la promozione del docufilm partecipando ad altri importanti festival cinematografici in giro per il mondo, continuate a seguirci e a sostenerci.

In allegato la locandina del docufilm aggiornata con gli ultimi allori e i premi conseguiti.

Si ringrazia anticipatamente per la condivisione della notizia.

Selezione internazionale a Los Angeles – USA per il docufilm “Langobardi – Alboino e Romans”

L’associazione Invicti Lupi comunica che il docufilm “Langobardi-Alboino e Romans” è stato selezionato per la fase finale della sesta edizione del “RushDoc international documentary film festival” che si svolgerà a Los Angeles negli Stati Uniti dal 26 al 27 novembre 2021.

Un ulteriore importante riconoscimento al valore e all’innovazione portata dal nostro docufilm, stavolta a livello internazionale. Dopo le prime selezioni conseguite ai due importanti festival italiani “Archeofilm festival di Firenze” e “RAM film festival Rovereto” ora Invicti Lupi porta la storia longobarda e la storia del nostro territorio regionale, del Friuli Venezia Giulia, direttamente oltreoceano agli occhi di un nuovo pubblico. 

Sarà possibile assistere al festival tramite biglietti e registrazione a questo link: https://www.moviescreenpro.com/events/rushdoc-festival-the-6th-edition

Chiediamo a tutti voi di sostenerci e supportarci per il premio “Fan award winner” andando a votare entro il 26 novembre il docufilm  su facebook a questo link: https://www.facebook.com/groups/indieforyou/posts/953014275566867/

e su instagram sulla pagina “moviescreenpro”

Attualmente “Langobardi – Alboino e Romans” è stato iscritto ad altri festival in varie parti del mondo, vi terremo aggiornati su nuove auspicate selezioni.

Il trailer ufficiale del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/47om9vED94U

Di seguito una breve sinossi: “Un innovativo docufilm sul mondo longobardo che, attraverso un equilibrio tra cinema e divulgazione storica ed archeologica, racconta la storia del re Alboino, dell’arrivo del popolo longobardo nella penisola italiana, e della nascita del villaggio di Romans, importante presidio militare friulano che ci ha restituito una delle più grandi necropoli longobarde d’Italia. Nell’anno 551, dopo una grande vittoria contro i Gepidi, emerge la figura dell’eroe Alboino che da quel momento entra nella storia. Seguiranno anni di gloria e di imprese fino a giungere al suo destino fatale a Verona nel 572 ed alla nascita del suo mito. Nel mezzo delle vicende di questo re leggendario verranno mostrate immagini innovative e dal forte impatto emozionale, dove si vedrà come viveva il popolo longobardo a Romans, un importante crocevia della pianura friulana dove uomini e donne svilupparono un villaggio che ancor oggi esiste.”

Ricordiamo che il docufilm è interamente prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, con alla regia Simone Vrech e BASE2 Video Factory. “Langobardi” è stato girato tra Friuli Venezia Giulia e Austria grazie alla partecipazione di molti rievocatori storici e volontari; le consulenze storiche ed archeologiche sono a cura del dott. Nicola Bergamo, dott. Michele Angiulli, dott.sa Annalisa Giovannini, dott. Cristiano Brandolini.

Si ringrazia per il sostegno e la partnership di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Regione FVG; Ente Turismo FVG; Consiglio Regionale FVG; BCC Staranzano e Villesse; Fondazione CARIGO; ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana); Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale “Freilichtmuseum Elsarn” (Austria); casa di produzione cinematografica “Base2 video factory” e azienda “Bl2 Store”; UISP, unione italiana sport per tutti; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; associazione “Italia Medievale”; i cittadini che ci hanno sostenuto con la campagna di crowdfunding e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.

Langobardi – Alboino e Romans su RAI3 FVG

Ringraziamo RAI FVG per la diffusione del nostro docufilm “Langobardi – Alboino e Romans”. Stamattina è andata in onda su RAI3 FVG la prima proiezione, vi diamo appuntamento a mercoledì 17 novembre ore 21:20 per la seconda proiezione su RAI3 bis canale 103 del digitale terreste.

La passione, la caparbietà e la tenacia ci hanno permesso di realizzare questo importante progetto multimediale della durata di 53, un prodotto innovativo sul mondo longobardo che speriamo susciti emozioni nel cuore del pubblico e che dia risalto alla conoscenza di questi nostri importanti avi. Vi lasciamo qualche frame dell’uscita televisiva odierna.

Ricordiamo che la produzione è Invicti Lupi e Matteo Grudina, regia di Simone Vrech e BASE2 Video Factory, musiche di Lorenzo Bregant e Ragnarök Duo – Nordic & Viking Folk Music, assistenza alla produzione e trucco Sandra Lopez Cabrera, cameraman Alessandro Krampus Galliera, voce narrante Paolo Massaria, consulenze storiche e archeologiche Nicola BergamoMichele AngiulliCristiano Brandolini Annalisa Giovannini, grafiche Sandra Lopez Cabrera Leonardo Albiero ArtDrómeda Photography, sceneggiatura Matteo Grudina.Ringraziamo ancora per il sostegno Regione Friuli Venezia Giulia Comune di Romans d’Isonzo, Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo, Fondazione Carigo, BCC Staranzano e Villesse, ARLeF, Consiglio regionale FVG, Friuli Venezia Giulia Turismo, Comune di Ragogna, Comune Di San Floriano, Comune di Cormons, Freilichtmuseum Elsarn, Comuni di Strassertal, Società Filologica Friulana, Società Friulana di Archeologia Onlus, Italia Medievale, Castello dei Conti Formentini, Museo de la Biblioteca Nacional de Espana, Acrobati del Sole, La Piccola Fattoria Cumugnai, Gruppo di ricerca I Scussons, Associazione Laghi Romans, agriturismo Borgovecchio e Locanda Casa Versa di Romans, tutti i rievocatori storici e le comparse e i vari volontari che hanno operato lungo i mesi delle riprese.

Comunicato stampa trasmissione televisiva su RAI FVG del docufilm “Langobardi – Alboino e Romans”

L’associazione Invicti Lupi comunica che il docufilm “Langobardi-Alboino e Romans” sarà trasmesso sull’emittente televisiva RAI3 FVG domenica 14 novembre alle ore 9’15 e RAI3 bis canale 103 del digitale terreste mercoledì 17 novembre alle ore 21’20.

Si tratta di un nuovo importante riconoscimento al valore e all’innovazione portata dal nostro docufilm da parte di RAI FVG, un riconoscimento che va a sommarsi a quelli precedenti conseguiti all’Archeofilm festival di Firenze e al RAM film festival Rovereto.

Ora attendiamo che arrivino nuove opportunità e proposte da parte degli altri canali RAI nazionali così da poter dar modo a tutta Italia di vedere “Langobardi – Alboino e Romans” in televisione. 

Il trailer ufficiale del docufilm è visibile al seguente link: https://youtu.be/47om9vED94U

Di seguito una breve sinossi: “Un innovativo docufilm sul mondo longobardo che, attraverso un equilibrio tra cinema e divulgazione storica ed archeologica, racconta la storia del re Alboino, dell’arrivo del popolo longobardo nella penisola italiana, e della nascita del villaggio di Romans, importante presidio militare friulano che ci ha restituito una delle più grandi necropoli longobarde d’Italia. Nell’anno 551, dopo una grande vittoria contro i Gepidi, emerge la figura dell’eroe Alboino che da quel momento entra nella storia. Seguiranno anni di gloria e di imprese fino a giungere al suo destino fatale a Verona nel 572 ed alla nascita del suo mito. Nel mezzo delle vicende di questo re leggendario verranno mostrate immagini innovative e dal forte impatto emozionale, dove si vedrà come viveva il popolo longobardo a Romans, un importante crocevia della pianura friulana dove uomini e donne svilupparono un villaggio che ancor oggi esiste.”

Ricordiamo che il docufilm è interamente prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, con alla regia Simone Vrech e BASE2 Video Factory. “Langobardi” è stato girato tra Friuli Venezia Giulia e Austria grazie alla partecipazione di molti rievocatori storici e volontari; le consulenze storiche ed archeologiche sono a cura del dott. Nicola Bergamo, dott. Michele Angiulli, dott.sa Annalisa Giovannini, dott. Cristiano Brandolini.

Si ringrazia per il sostegno e la partnership di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Regione FVG; Ente Turismo FVG; Consiglio Regionale FVG; BCC Staranzano e Villesse; Fondazione CARIGO; ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana); Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale “Freilichtmuseum Elsarn” (Austria); casa di produzione cinematografica “Base2 video factory” e azienda “Bl2 Store”; UISP, unione italiana sport per tutti; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; associazione “Italia Medievale”; e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.

Sul nostro sito web www.invictilupi.org maggiori informazioni. 

Si ringrazia per la condivisione della notizia.

Invicti Lupi al RAM (Rovereto Archeologie Memorie)

E’ stato un grande onore essere stati selezionati per concorrere alla XXXI edizione di RAM film festival Rovereto Archeologia Memorie. Nella giornata di ieri abbiamo avuto modo di presentare il nostro docufilm “Langobardi – Alboino e Romans” nella stupenda cornice del teatro Zandonai di Rovereto, luogo dove abbiamo avuto modo di conoscere nuove persone e nuove possibili future collaborazioni.
Ringraziamo nuovamente gli organizzatori del festival per averci concesso una nuova occasione per proseguire con il grande lavoro di valorizzazione storico-culturale del Nostro Territorio.
E’ importante continuare a lavorare, con diversi mezzi e strumenti, al fine di mantenere viva la nostra identità culturale e di poterla così tramandare alle generazioni future.
Ora incrociamo le dita in attesa dei verdetti finali della giuria e ci prepariamo a nuove presentazioni del docufilm “Langobardi ‘ Alboino e Romans”, sul nostro sito web tutti gli aggiornamenti.