Nuova nomina e selezione ufficiale negli Stati Uniti per “Langobardi – Alboino e Romans”

“Langobardi – Alboino e Romans” aggiunge una nuova selezione ufficiale alla sua lunga lista di premi finora conseguiti: il docufilm è stato nominato al festival internazionale “Golden Art Film Academy”. Salgono così a 32 le selezioni ufficiali e a 21 i premi conseguiti per questa importante produzione di Invicti Lupi volta a valorizzare il territorio e la storia del Friuli.

Golden Art Film Academy è un’accademia cinematografica indipendente che riunisce diversi festival, il cui obiettivo è riunire registi di tutto il mondo e contribuire a creare nuove relazioni e sinergie di lavoro e di confronto così da migliorare la qualità dei prodotti multimediali. Si tratta di un festival online statunitense al quale possono concorrere solamente film che hanno vinto alcuni preselezionati festival a livello mondiale.

Si tratta di una nuova importante soddisfazione per il grande lavoro da noi realizzato assieme a tutti i collaboratori che siamo riusciti a radunare per produrre questo documentario sulla storia longobarda e sulla storia della nascita di Romans. Se volete sostenerci ricordiamo a tutti che è possibile acquistare i dvd e i blu-ray del docufilm così da sostenere i nostri futuri progetti culturali. Sul sito web www.invictilupi.org i dettagli per effettuare l’ordine, grazie!

Il docufilm “Langobardi – Alboino e Romans” è prodotto da Matteo Grudina e Invicti Lupi, regia di Simone Vrech dello studio Base2 Video Factory, lo staff è composto da: Sandra Lopez Cabrera (assistenza alla regia e make up), Lorenzo Bregant (colonna sonora), Ragnarök (musiche), Alessandro Galliera (riprese), Paolo Massaria (voce narrante); consulenze storiche ed archeologiche a cura del dott. Nicola Bergamo, dott. Michele Angiulli, dott.sa Annalisa Giovannini e dott. Cristiano Brandolini. Si ringrazia per il sostegno e la partnership di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d’Isonzo; Regione FVG; Ente Turismo FVG; Consiglio Regionale FVG; BCC Staranzano e Villesse; Fondazione CARIGO; ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana); Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale “Freilichtmuseum Elsarn” (Austria); UISP, unione italiana sport per tutti; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; associazione “Italia Medievale”; i cittadini che ci hanno sostenuto con la campagna di crowdfunding e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.